Close
12 buoni propositi per i viaggiatori da mettere in pratica nel 2019

12 buoni propositi per i viaggiatori da mettere in pratica nel 2019

Il 2019 è ormai alle porte. Per iniziare il nuovo anno col piede giusto, Musement ha stilato una lista di 12 buoni propositi pensati apposta per i viaggiatori.

Dopo aver festeggiato la fine dell’anno come si deve con la famiglia e gli amici, è ora di iniziare quello nuovo anno col piede giusto! È tempo di pensare ai buoni propositi, e anche di rispettarli!
Noi di Musement, abbiamo come obiettivo per il 2019 quello di ispirarti ogni giorno un po’ di più per i tuoi prossimi viaggi. Quindi ecco una lista di buoni propositi per il 2019 per i nostri amici viaggiatori.
E tu? Quali sono i tuoi buoni propositi?

1. Viaggiare in modo sostenibile

Sta diventando più facile viaggiare. Pensiamo solo alla generazione dei nostri genitori: per loro era impensabile organizzare un viaggio in due minuti, comprando da casa un volo spesso a poco prezzo. Viaggiamo sempre di più e sempre più lontano, quindi dobbiamo essere consapevoli dell’impatto ambientale di ciascuno dei nostri viaggi. Un ottimo proposito che i viaggiatori potranno adottare quest’anno è di viaggiare in modo sostenibile, cercando di ridurre al minimo la nostra carbon footprint per proteggere il nostro meraviglioso pianeta e quindi per essere in grado di continuare a scoprire i suoi tesori e proteggerli in modo che anche i nostri figli possano vederli.

View this post on Instagram

A long break at the top of a big climb…just one of the perks of being 'time wealthy.'⁣ ⁣ In 2006, when we decided to quit our jobs and go bicycle touring, we never imagined still being on the road in 2018.⁣ ⁣ 12 years is a long time to tour. Many of you reading this were probably just kids when we set off. ⁣ ⁣ Not having won the lottery or being recipients of generous trust funds, we are not financially wealthy. What we are is time wealthy. ⁣ ⁣ Sure, we don't have a big house or a fancy car. But we don't need or value those things. (But I would like to have a cozy little house on a pretty plot of land and maybe an e-bike when I'm too old to pedal by myself.)⁣ ⁣ We've got TIME: Time to say no to busyness. Time to relax and gaze out over beautiful mountains. Time to change our plans and stay in Norway all summer just because we like it here.⁣ ⁣ I'm glad I've organized my life to create more time. It was a choice and it didn't come without compromises. But isn't that always how life works? You have to give up something to gain something. #visitnorway #goatworthy #traveltuesday⁣ ⁣ ⁣ #bikepacking #optoutside #sognefjorden #greatdestinations #adventurecycling #mountainpasses #europebybicycle #roadslikethese #fahrradtour #voyageavelo #cycletouring #bicycletouring #bicycletrip #cycleeverycountry #timewealthy #optoutside #roadslikethese #mountainpass #bicicleta #worldbiking #wecycletheworld #timenotmoney #pedalforever #notbusy #beautifulview

A post shared by Amaya Williams (@worldbiking) on

2. Adeguarsi agli usi e ai costumi dei paesi che si visita

Quando si viaggia, è importante viaggiare in modo responsabile e ciò passa anche dalla buona educazione. Sapere come salutare il prossimo in ogni paese, conoscere le buone maniere a tavola nel mondo e lasciare la mancia giusta, per esempio, sono elementi che contraddistinguono un viaggiatore degno di questo nome.

3. Ritrovare il proprio sé interiore

Il lavoro, gli impegni, lo stress della vita quotidiana a volte possono lasciarci completamente privi di energia. Prendersi una pausa da soli e concentrarsi su se stessi è essenziale. Allora perché non pensare a una vacanza con meditazione o a un ritiro yoga nel 2019?

4. Ri(mettersi) a fare sport

Dopo gli eccessi delle festività, sentiamo tutti il bisogno di rimetterci in forma. Camminare e fare trekking è un ottimo modo per esplorare nuovi orizzonti o (ri) scoprire il proprio paese. Lanciati una sfida quest’anno, come fare il cammino di Santiago de Compostela o partecipare a una maratona in una città sconosciuta.

5. Andare a un festival

Un buon viaggiatore è anche un viaggiatore colto! Pensa a un elenco di musei che vorresti visitare quest’anno e partecipa a un festival cinematografico o di musica in una città che non conosci, è un ottimo modo per incontrare nuove persone e interagire con la gente del posto.

6. Viaggiare per una buona causa

Questo è sicuramente il proposito più nobile di questa lista, perché non riguarda solo te, ma ti permette di donare agli altri, e di ricevere moltissimo allo stesso tempo. Potrebbe essere una delle esperienze più gratificanti della tua vita. Scegli una causa che ti sta a cuore, umanitaria, sociale o ecologica, e recati in Asia, Nord America, Sud America, Africa o anche in Europa.

7. Viaggiare leggero

Lascia a casa la tua gigantesca valigia e parti con uno zaino. Lascia a casa abiti firmati, profumi, trucchi, tacchi alti, abiti scomodi, accessori inutili, insomma tutto il superfluo. Vedrai, è bellissimo!

8. Visitare alcuni dei luoghi più belli del mondo prima che scompaiano

Il nostro pianeta soffre per questo è importante cambiare le nostre abitudini, anche se in molti casi, purtroppo, è già troppo tardi. Ecco perché alcune destinazioni da sogno sono in pericolo di estinzione. Aggiungine almeno una alla tua lista (e vacci da turista responsabile) prima che sia troppo tardi.

9. Non trascurare i ricordi

I ricordi sono importanti, ti permettono di continuare a viaggiare sentendoti sempre a casa. Per questo, prova a scrivere un diario di viaggio, porta con te qualche souvenir e scatta quante più foto che puoi.

View this post on Instagram

« Keep your mind free to dream » Collage around my first recycled tea bag #teabagart Week 44 Happy Journaling ! 🌸 🌸 🌸 Material: Acrylique @goldenpaints Ink Pen @rotringofficial (artpen) Paper: Moleskine cahier (into a Midori) Stamps: @cavallinipapers Collage items: recycled and junk papers Photo: printed with @hp Sprocket mini printer . #carnetdevoyage #midoritravelersnotebook #travelersnotebook #creativelettering #artjournal #moleskine #collage #artjournaling #journal #journaling #bulletjournal #travelers #mixedmedia #planner #junkjournaling #traveljournal #文具 #文房具 #印章 #ほぼ日手帳 #纸胶带 #手帳 #贴纸 #トラベラーズファクトリー #トラベラーズノート

A post shared by Lulu’s Art journals (@lululaberlue.e) on

10. Godersi i propri cari

I viaggi sono anche un’opportunità per fare una pausa dal tran-tran quotidiano e per condividere momenti speciali con chi ci accompagna. Perché quindi non organizzare un viaggio a Roma coi tuoi figli, a Vienna coi tuoi genitori, un road trip in Europa coi tuoi fratelli e sorelle o un gruppo di amici?

11. Visitare una delle sette meraviglie del mondo

Sono sette, una all’anno, cosa ne dici? Petra, la Grande Muraglia cinese, il Taj Mahal… quale sceglierai quest’anno?

12. Fare un viaggio digital detox

Il tempo che passiamo ogni giorno sugli schermi è considerevole, non raccontiamoci bugie. Siamo tutti completamente dipendenti dalla tecnologia e questo, è stato dimostrato, non fa bene alla salute. Una piccola disintossicazione digitale, invece, non ci farebbe male. Saresti in grado di viaggiare senza telefono, internet, Google Maps né Instagram?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close