Close
8 dei laghi più belli d’Italia

8 dei laghi più belli d’Italia

Il lago di Como è il primo che ti viene in mente quando pensi ai laghi italiani? Ebbene, ce ne sono molti altri. Ecco uno sguardo ai più bei laghi italiani.

Il lago di Como è il primo che ti viene in mente quando pensi ai laghi italiani? Ebbene, ce ne sono molti altri. Ecco uno sguardo ai più bei laghi italiani.

I laghi italiani sono mozzafiato (e blu!) quanto il mare che circonda lo Stivale. Grazie in parte anche alla presenza di George Clooney, le folle si accalcano in massa sul lago di Como per vedere in prima persona i meravigliosi scorci che hanno catturato il cuore dell’attore… e magari anche per riuscire a scorgere lui in compagnia di qualche amico altrettanto famoso.

Non fraintendetemi, il lago di Como è straordinario e merita assolutamente di essere visitato, tuttavia, c’è molto altro da vedere: ecco quali laghi visitare, da nord a sud.

1. Lago di Garda

Il lago più grande d’Italia si trova tra Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. Con quasi cinquanta cittadine per accontentare ogni gusto e fantasia, il Lago di Garda ha sempre qualcosa da offrire! Sirmione, nota per le sue acque termali, il castello settecentesco e le rovine romane, vale sempre una visita anche a costo di sfidare la folla. Passeggiate per le strade medievali di Malcesine, prendete poi la funivia per salire sul Monte Baldo, ammirate i famosi limoneti a Limone sul Garda o contemplate l’arte e l’architettura di Riva del Garda. Sull’Isola del Garda, una delle cinque isole del lago, sorge un monastero duecentesco fondato da San Francesco d’Assisi. È possibile inoltre campeggiare lungo il lago per provare l’ebbrezza di dormire all’aperto.

2. Lago Maggiore

Il secondo lago più grande d’Italia confina con la Svizzera e in alcuni angoli il suo sfondo già straordinario è reso ancora più pittoresco quando è arricchito dalle Alpi svizzere innevate. Visitate i giardini botanici di Villa Taranto a Verbania e Stresa e salite sul Lago Maggiore Express: il suo itinerario vi farà scoprire numerose e incantevoli cittadine lacustri. Delle undici isole del lago, le Isole Borromee (Isola Bella, Isola Madre e Isola dei Pescatori) sono meravigliose e meritano di certo una visita (sono raggiungibili facilmente con l’aliscafo).

Utsikt från terrass.

A post shared by Eva-Lotta Di Stefano (@lagomaggioreitaly) on

3. Lago d’Orta

Il Monte Mottarone separa il piccolo ma splendido Lago d’Orta dal Lago Maggiore. Immerso in un paesaggio di scogliere e colline tempestate di abeti che scendono fino a valle, il Lago d’Orta è disseminato di boschi di castagni e faggi. L’Isola di San Giulio si trova in mezzo al lago: la Basilica di San Giulio prende il nome da San Giulio di Navarro, un greco che si stabilì su quest’isola nel IV secolo. Si dice che avesse dovuto ripulire l’isola da serpenti e draghi prima di poter edificare la chiesa – cosa che è riuscito a fare, evidentemente, dato che non ne ho visti in giro. Le sue reliquie sono conservate nella cripta della chiesa. Ai viaggiatori appassionati di gastronomia suggeriamo di visitare Villa Crispi per cenare al ristorante con due stelle Michelin di Antonino Cannavacciuolo.

4. Lago d’Iseo

Con una superficie di 65 km quadrati, il lago d’Iseo, vicino a Bergamo, ospita l’isola più grande d’Europa tra quelle che si trovano in acque interne. Il lago è stato al centro dell’attenzione mondiale nel 2016 con “The Floating Piers”, un’installazione progettata da Christo e Jean-Claude, che ha permesso a più di un milione di visitatori di camminare sulle acque che dividono Sulzano, Peschiera Maraglio e l’Isola di San Paolo. Oggi il turismo di massa sta di nuovo voltando le spalle a questo luogo idilliaco, dove le aspre scogliere fanno da contrappunto alla tranquillità pacifica del lago. Oltre al caratteristico villaggio di Peschiera Maraglio, merita una visita anche il santuario della Madonna della Ceriola, famosa meta di pellegrinaggio nel comune di Monte Isola. Il modo migliore per trascorrere le serate è rilassarsi con un bicchiere di vino della vicina regione vinicola della Franciacorta.

Un onorevole 5º posto per #MonteIsola al #BorgoDeiBorghi di @kilimangiarorai ! Il concorso TV @instarai3 ci ha fatto viaggiare nell'Italia più vera e nascosta… e proprio per questo ancora più bella! Un sincero grazie a quanti hanno sostenuto questa candidatura consentendo, di far intuire al mondo, che il #lagodiseo è una delle mete da vedere in questo 2018. Ti aspettiamo qui 👍😉 • Foto 🔝: @michelerossettiphoto • Grazie @in_lombardia @visitbrescia @visitbergamo_official @vallecamonica @visitmonteisola • #visitlakeiseo #theromanticchoice #inlombardia #greenandblue #springinlombardia #italiait #ilikeitaly #lakeiseo #iseolake #ilpassaporto #visitbrescia #myprovbs #visitbergamo #laghiitaliani #laghilombardi #borghitalia #borghipiubelli #borghipiubelliditalia #italiait #ilikeitaly #italianvillages #borghiviaggioitaliano #charmingitaly #kilimangiarorai

A post shared by Lago d'Iseo (@visitlakeiseo) on

5. Lago di Varese

Circondato da dolci colline e protetto da una ripida catena montuosa all’estremità settentrionale, il lago di Varese è una gemma relativamente poco conosciuta, con una superficie di 15 km quadrati. Non è necessario essere pellegrini per godersi la salita al Sacro Monte di Varese, appartenente ai Sacri Monti protetti dall’UNESCO; respirerete pace e relax sulle loro vette!  L’architetto Giuseppe Bernascone costruì 14 cappelle che costeggiano il sentiero, tutte completamente diverse l’una dall’altra. Al centro del lago si trova il piccolo Isolino Virginia, già di grande importanza ai tempi dei nostri antenati come testimoniano le scoperte di resti di palafitte, gioielli e utensili del neolitico. Alcuni di questi sono esposti al Museo della Preistoria. Inoltre, un percorso naturalistico all’aperto illustra le origini preistoriche della zona.

6. Lago Trasimeno

Il Trasimeno è il lago più esteso del centro Italia e la sua origine è legata ai famosi fenomeni tettonici che tutti abbiamo studiato al liceo. Si trova nella provincia di Perugia ed è famoso per la magnifica e scenografica Rocca del Leone che si affaccia direttamente sull’acqua. Da visitare anche l’Isola Polvese, l’Isola Maggiore e l’Isola Minore e il Palazzo della Corgna.

7. Lago di Montepulciano

Il lago di Montepulciano è uno dei più antichi: risale a mezzo milione di anni fa, e sul suo fondale e nelle aree circostanti sono stati ritrovati fossili di animali come mammut, ippopotami e cervi. È riserva protetta dal 1996 e anche per questo un luogo ideale per fare birwatching. Il vicino Comune di Montepulciano è uno dei borghi medievali più pittoreschi del centro Italia, nonché famoso per l’eccellente vino rosso che viene prodotto.

8. Laghi di Alimini

Questi due laghi del Salento sono unici nel loro genere: sono infatti due bacini, uno di acqua dolce e uno di acqua salata, collegati tra loro tramite un canale chiamato lu Strittu. Si trovano immersi nella natura incontaminata sulle spiagge bianche di Alimini, una località balneare che vanta acque cristalline che non hanno nulla da invidiare alle Maldive. Le sue dune consentono di passare giornate all’insegna dell’attività e del divertimento. È inoltre possibile fare immersioni a pochi metri dalla riva per scoprire le meraviglie del relitto della Dimitrios, una nave greca che si incagliò vicino alla costa nel 1978.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close