Close
Fumetti e birre artigianali a Bruxelles

Fumetti e birre artigianali a Bruxelles

Tour a piedi di Bruxelles per scovare muri tappezzati di fumetti? Si può fare! Degustazione di birre artigianali in centro? Si può fare! Assaggiare i migliori moules frites lontano dalle folle? Certo che sì!
Ecco una lista delle cose da fare e da vedere per rendere indimenticabile la tua visita nella capitale del Belgio.

Fai un tour a piedi di Bruxelles per visitare i luoghi dei fumetti

Se per caso ti trovi in Belgio, quel piccolo paese con una politica complicata e tre lingue nazionali, ci sono delle cose che devi assolutamente fare: visitare Bruxelles, la sua splendida capitale, è obbligatorio. Uno dei modi migliori per farlo è farlo piedi, scoprendo l’atmosfera particolare di quella che è considerata una Mecca dai fan dei fumetti. Segui un itinerario fatto su misura alla scoperta della street art: da Tin Tin ad Asterix, da Blake&Mortimer a Lucky Luke. Scopri più di 50 murales con una cartina e una guida, e impara di più sui personaggi e sugli autori di ogni fumetto.

Scopri di più sui fumetti: 

Per comprare fumetti:


Murales a Bruxelles

Fai un tour delle birre belga a bordo di un bus 

Se preferisci scoprire a Bruxelles con una visita su ruote, allora non perderti le “3 sacre B”: Birra, Bus, Bruxelles. Salta bordo di un bus giallo vintage e assaggia birre artigianali locali in posti non turistici nel cuore di Bruxelles. Perfetto per un giorno di pioggia, questo bus – che era già il servizio cinquant’anni fa – ti guiderà attraverso il Distretto Europeo E oltre al Palazzo Reale per visitare alcuni birrifici artigianali locali.
Si raccomanda di prenotare in anticipo.

 

Sorseggia una birra artigianale e fai festa insieme alla gente del posto

Leffe, Chimay, Chouffe, Hoegaarden… mai sentite nominare? Il Belgio non è famoso soltanto per le cozze e il cioccolato (che però non si mangiano mai insieme!) Ma anche per l’enorme quantità di birra di ottima qualità che potete trovare praticamente ovunque. Ed è famoso anche per noi belga che siamo davvero amichevoli… specialmente dopo qualche pinta. Esci dal centro della città ed esplora alcuni dei locali più amati dalla gente del posto come Parvis de Saint Gilles, Place Flagey o Place du Luxembourg.

Potete andare sul sicuro con i dei grandi classici oppure provare birre artigianali create da piccoli birrifici locali. Sapori nuovi, nomi moderni e bicchieri insoliti sono in agguato! Ecco qui alcuni bar da non perdere:


Birre artigianali a Bruxelles

Mangia le cozze con le patatine fritte

La cucina belga non è certo nota per la sua stravaganza o sofisticatezza, ma è comunque molto gustosa ed è ottima per scaldarsi in inverno. I waffle e gli stufati cucinati nella birra scura sono famosi in tutto il mondo, ma se venite a Bruxelles dovete fare come i Bruxellois e quindi provare le moules frites (cozze con patatine fritte). Anche in estate. Ecco una breve lista dei migliori ristoranti di Bruxelles dove trovare le cozze con il vino bianco, con l’aglio o con la maionese – ovviamente con le patatine fritte.

  • Le Zinneke, Place de la Patrie 26 in Schaerbeek http://www.lezinneke.be/en/
  • Aux Armes de Bruxelles, 13 Rue des Bouchers http://www.auxarmesdebruxelles.com/en/
  • Au Vieux Bruxelles, Rue Saint Boniface 35 (M Porte de Namur) http://www.auvieuxbruxelles.com
  • In’t Spinnekopke, Place du Jardin aux fleurs 1 http://www.spinnekopke.be

Qui una guida scema per mangiare le cozze in Belgio


Moules Frites, ovvero cozze con patatine fritte di Bruxelles

… E non lasciare l’arte da parte!

La scena artistica di Bruxelles è molto varia e sempre in movimento: va dalla street art dei murales alle mostre nelle stazioni della metropolitana (a questo proposito da vedere assolutamente la stazione di Stokckel con il murales di Tin Tin) ai fantastici musei che ci sono tutta la città. Il Bozar, il Centro delle belle Arti, il Museo di Magritte caratterizzato da una facciata spettacolare dipinta a trompe l’oeil, e il Museo di Ixelles con la sua atmosfera giovane e le mostre temporanee. Tutte queste sono soltanto alcune delle mete da non perdere per gli amanti dell’arte e per i giorni di pioggia. Anche se non riuscirai a vedere tutti questi musei, ammirerai comunque tantissima arte mentre visiti la città. Ogni angolo di della metropolitana di Bruxelles è di fatto un’incredibile museo con dipinti bizzarri, sculture, fotografie inaspettate e finestre di vetro che sembrano dipinti di Mondrian. Trovi qui una lista delle fermate della metropolitana più artistiche; inoltre non perdere la Brussels Gallery Weekend (8-11 settembre 2016) per visitare più di 30 galleria d’arte contemporanea in 4 giorni; e infine il BRAFA Art Fair (21-29 gennaio 2017) e Art Brussels (21-23 aprile 2017).

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close