Close
10 dei ponti sospesi più incredibili del mondo

10 dei ponti sospesi più incredibili del mondo

Adrenalina e natura. Andiamo alla scoperta di 10 dei ponti sospesi più incredibili del mondo per fare il pieno di entrambi.

Adrenalina: tutti, chi più chi meno, sono dipendenti da questa sostanza che viene rilasciata nel nostro corpo, e che è anche conosciuta come epinefrina. Con l’adrenalina il nostro battito accelera, il cuore viene stimolato e la respirazione aumenta; il sangue si ossigena più velocemente, facendoci sentire euforici e motivati. Insomma, più vivi.

Ci sono persone che sono davvero dipendenti da queste sensazioni e che hanno bisogno di praticare sport estremi e di affrontare ogni volta sfide più grandi per godersi il rilascio di adrenalina nel corpo, tuttavia, ci sono modi meno rischiosi ed estremi per sentire quell’euforia e quel formicolio dentro di noi.

Scopriamo insieme 10 dei ponti sospesi più impressionanti del mondo.

Capilano Suspension Bridge, Canada

Questo imponente ponte si trova a Vancouver, in Canada, ed è stato costruito nel 1889, il che lo rende uno dei più antichi del mondo. È alto 70 metri e lungo oltre 137 metri. Ce ne possono essere altri più lunghi, più alti e con strutture più complesse, ma questo oscilla e rimbalza ad ogni passo, il che moltiplica la tensione che che si prova quando lo si attraversa. Adrenalina pura!

Royal Gorge Bridge in Colorado, Stati Uniti

Fu inaugurato nel 1929 a Canyon City, e fino a quando i ponti Sidu e Zhangjiajie lo hanno tolto dal podio, è stato il ponte più alto del mondo. Misura ben 390 metri di lunghezza e dai suoi 290 metri di altezza si gode di un’incredibile vista sul fiume Arkansas. Uno di quei posti da non perdere se si passa per il Colorado.

3. Charles Kuonen, Svizzera

In mezzo a un paesaggio eccezionale, sospeso a 85 metri sopra le montagne di Rand, in Svizzera troviamo questo ponte sospeso che, con i suoi 495 metri di lunghezza, richiede una camminata di 10 minuti che fa desistere molti a percorso già iniziato. Il ponte è talmente stretto che è difficile anche vederlo con un drone, e questo aumenta le vertigini.

https://www.instagram.com/p/B57AcpbHlHi/

4. Ponte sospeso sul fiume Storm, Sudafrica

Questo incredibile ponte sospeso situato nel Parco Nazionale di Tsitsikamma in Sudafrica si erge sul fiume per circa 77 metri, offrendo una passeggiata spettacolare come parte del sentiero che risale il Fiume Tempesta. L’intero percorso viene attraversato in circa due ore (compresi altri due ponti sospesi), ma questo vi offrirà panorami indimenticabili.

5. Caminito del Rey, Spagna

Senza andare in capo al mondo, a Malaga c’è un ponte che molti considerano “la strada più pericolosa del mondo”, perché più di una persona ci ha perso la vita. È stato chiuso per quindici anni e ha riaperto cinque anni fa.
Il ponte è stato avviato nel 1901 per accedere al sistema di dighe, tubi e centrali elettriche legate al fiume Guadalhorce e, data la natura del percorso, è un luogo altamente raccomandato per vivere un’esperienza che vi riempirà di adrenalina.

6. Queshuachaca, Perù

Attraversare questo ponte può essere un vero e proprio rituale precolombiano. Perché? Perché è l’ultimo ponte sospeso Inca realizzato in fibra vegetale, e viene ricostruito ogni anno dalle famiglie Cusco che da 600 anni mantengono viva questa bellissima tradizione che si svolge nell’arco di quattro giorni nelle stesse date. Il ponte è lungo 28 metri e nel 2009 è stato dichiarato Patrimonio Culturale Nazionale, per la sua bellezza e la preziosa tradizione che porta avanti.

7. Ponte sospeso di Ojuela, Messico

Questo particolare ponte, lungo più di 300 metri, è l’unico accesso a una città fantasma, nel modo più hollywoodiano che si possa immaginare. Si trova a Durango, in Messico, dove un vecchio insediamento abbandonato è stato aperto al pubblico nel 1991 per offrire un’esperienza molto speciale. Due torri sostengono questo ponte di cavi d’acciaio su una scogliera alta 100 m. Poche cose scateneranno la vostra adrenalina a quell’altezza!

8. Prima passeggiata sulla scogliera di Tissot, Svizzera

Molto più di un belvedere. È un ponte non adatto a persone che soffrono di vertigini, ma è altamente raccomandato se volete che il vostro polso acceleri mentre guardate un panorama che vi lascerà a bocca aperta. Si trova vicino a Grindelwald, in Svizzera, ed è costituito da una lunga passerella metallica, attaccata in alcuni punti al fianco della montagna e in altri completamente sospesa, che porta a una piattaforma da cui la vista è un vero sogno. Attenzione all’ultimo tratto, il pavimento è totalmente trasparente!

9. Carrick-a-Rede Bridge, Irlanda

Questo ponte di corda in Irlanda del Nord è lungo solo 20 metri, ma è comunque di grande impatto. Fu costruito dai pescatori di salmoni nel 1755, e viene mantenuto intatta grazie ad un programma di conservazione dell’eredità culturale di questa regione. Si trova sulla strada per il Selciato del Gigante, quel particolare fenomeno geologico che sembra provenire da un altro pianeta e che ha dato origine a tante leggende. Un motivo in più per avvicinarsi a questa zona dell’Irlanda e lasciar volare la fantasia.

10. U Bein Bridge, Birmania

Per finire, saltiamo in Birmania per superare questo ponte lungo 1,2 chilometri. È considerato il ponte di teak più antico del mondo e si trova sopra il lago Taungthaman. La sua costruzione è attribuita a un sindaco del XIX secolo e, anche se tecnicamente non è un ponte sospeso, il battito del vostro cuore quando lo attraverserete vi dirà il contrario. È uno dei luoghi più visitati e fotografati della zona, da non perdere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close