Close
10 rimedi dal mondo per curare i postumi di una sbronza

10 rimedi dal mondo per curare i postumi di una sbronza

Miti popolari o soluzioni veramente efficaci, ecco 10 rimedi più o meno conosciuti in tutto il mondo per curare i postumi di una sbornia.

I raggi del sole penetrano attraverso le persiane chiuse male, inizi a percepire segni che vita ha ripreso il suo corso intorno a te, muovi la punta delle dita dei piedi, le dita delle mani, apri un occhio, poi tutti e due, ti risvegli completamente e… noooooooooo! Ora ricordi: ieri notte, la musica, i tuoi amici, il divertimento, l’alcol che scorre a fiumi. La testa ti fa terribilmente male, come se la banda del paese suonasse la Marsigliese nella tua scatola cranica, provi ad alzarti, a rallentatore, come se fossi invecchiato 30 anni in una notte e ogni parte del tuo corpo, anche il muscolo più piccolo, il nervo più insignificante, urlasse che ieri hai esagerato con l’alcol. Bentrovati amici, benvenuti all’inferno dei giorni dopo una sbronza…

Il 1 gennaio negli Stati Uniti è la giornata nazionale dei postumi della sbornia. Abbiamo deciso di festeggiarlo con una lista di 10 rimedi anti-sbornia più o meno popolari in tutto il mondo da provare assolutamente.

1. La birra nei Paesi Bassi

Dovremmo combattere il male col male? Nei Paesi Bassi sono dell’opinione che una buona birretta al risveglio possa guarire i postumi della sbornia. Non prendiamoci in giro, una birra non ti curerà (semmai il contrario), ma è vero che la birra ha proprietà analgesiche che possono essere efficaci contro il dolore e quindi il mal di testa. Dovremmo crederci? È meglio fare attenzione, comunque, a non entrare in un circolo vizioso…

View this post on Instagram

Maresia on tap! #gose #summer #salerosa #labirrofila

A post shared by La Birrofila (@labirrofila) on

2. Il succo di cetriolini in Polonia

Secondo i polacchi, non c’è niente di meglio di un buon bicchiere di succo di vegetazione dei cetriolini sottaceto per rimettersi in piedi dopo una sbronza. Non ti assicuriamo che un’iniziativa del genere ti fornirà un apporto di vitamina C e potassio tale da riequilibrare il tuo organismo ma confidiamo che almeno ti sveglierà un po’!

3. Katerfrühstück in Germania

In Germania non è solo il succo di cetriolini ad essere consumato quando si hanno i postumi di una sbornia, ma anche fettine di cetriolo accompagnate da fettine di cipolla, il tutto avvolto in filetti di aringa marinata.

View this post on Instagram

#Katerfrühstück

A post shared by sueosten (@sueosten) on

4. Umeboshi in Giappone

Un po’ per lo stesso principio del succo di cetriolini, i giapponesi sono abituati a mangiare umeboshi, prugne secche macerate in salamoia, per combattere i postumi di una sbornia. Hanno un effetto drenante che ti permetterà di eliminare le tossine, ma che ti fornirà anche un apporto importante di minerali alcalini, proprio come la salamoia dei cetriolini.

5. Le calze dell’arciduchessa sono asciutte? No, imbevute di vodka

Se temi che tutti i rimedi che ti abbiamo presentato finora ti facciano venire ancora più voglia di vomitare, non ti preoccupare, esistono altre soluzioni. In Estonia, per esempio, non viene ingurgitato nessun intruglio per curare una sbornia. Dopo aver mandato giù tanto alcol, sembra che gli estoni imbevano i proprio calzini con una miscela di vodka e acqua calda prima di infilarseli, bevendo una tazza di tè caldo e mettendonsi sotto le coperte per espellere tutto l’alcol ingerito e smaltire la sbornia.

6. Il limone a Portorico

Un’altra soluzione che non richiede di bere né mangiare nulla è, questa volta, preventiva consiste in un’azione molto semplice: strofinare le ascelle con mezzo limone. Sembra che prevenga la disidratazione, la causa principale dei postumi di una sbornia.

7. Leche di tigre (Latte di tigre) in Perù

Nonostante il nome, questo preparato non contiene latticini. In realtà è una bevanda a base ceviche di pesce macerata con lime, pepe, cipolla, sedano, coriandolo, sale e pepe. Sembra che sia anche afrodisiaca.

8. Il succo di pomodoro negli Stati Uniti

Il succo di pomodoro è ricco di vitamina C e sali minerali, l’ideale per reidratarsi e combattere i postumi di una sbornia. I pomodori contengono anche licopene che aiuta ad alleviare i disturbi del fegato. È negli Stati Uniti che questo rimedio è il più popolare. Si può anche aggiungere un uovo crudo al succo di pomodoro o preparare un Bloody Mary… senza alcool, preferibilmente.

View this post on Instagram

Cheers to the weekend. 📸: @livingwithlysss

A post shared by Liberty Hotel Boston (@liberty_hotel) on

9. Dello scotch attaccato sulla fronte in Vietnam

Sì, sì, hai letto bene, anche se sembra assurdo, pare che i vietnamiti curino i postumi di una sbornia attaccando un pezzo di scotch sulla fronte, che attiverebbe alcuni punti dell’agopuntura. Se hai paura di sembrare ridicolo, pensa che se sei in hangover certamente non hai una bella cera e sembri già un po’ ridicolo.

View this post on Instagram

【頭皮の疲れとつぼ⭐️】 . 頭皮はものを食べたり、話したり、目を酷使したり、歯をくいしばる、ストレスで緊張してしまう、首肩が凝るなど頭皮が硬くなってしまう理由はたくさんあります! . がちがちに硬くなってしまうと頭痛や今感じる凝りがもっと辛く感じてしまったり、不眠や精神的にも苦痛となってきてしまいます。 . 美容面でも顔のたるみやしわ、くすみなどが目立ってきてしまいます!! . 頭皮を柔らかくするためにほぐしてあげる事も大事ですが今日は頭にある万能なつぼを紹介します(o^^o) . 聞いた事があったり押した事もあると思うつぼですが 『百会』(ひゃくえ) です✨✨ . ここは体に流れてる気がたくさん交わる場所になります。 ❤︎頭痛 ❤︎不眠 ❤︎自律神経を整える ❤︎鼻づまり などに効くとされています。 . 強すぎない力でじんわり押してみてください(^ ^) . 男性の方も頭皮ががっちがちの方多いです! 目の疲れを解消すると共に頭皮も柔らかくし栄養を与えてあげ、上記以外で健康な髪をつくるなどの意味でも頭皮の鍼はおすすめです😊 . . . #美容鍼#美容針#美容鍼灸#頭皮ケア#メンズ美容#ストレス解消#リフトアップ#美肌#女子力#女子力アップ#オシャレ男子#男前#スキンケア#美髪ケア#アンチエイジング#エイジングケア#花婿#花嫁#結婚式準備#美容男子#クリスマス準備#成人式準備#目黒#美容鍼東京#beauty#acupuncture#mensbeauty

A post shared by YUKA♡yun♡オンリーワン《美容鍼・アンチエイジング》 (@onlyone_yun) on

10. Non sbronzarsi

Naturalmente il miglior rimedio contro i postumi di una sbornia è quello di non prendersi una sbronza! Perché, oltre alle giornate coi postumi di una sbronza (per non parlare delle sciocchezze che si possono fare e dire sotto l’influenza dell’alcol) l’abuso di alcol è, come sai, pericoloso per la salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close