Close
33 cose da fare e vedere a Vienna

33 cose da fare e vedere a Vienna

Musement ti invita a visitare l’incantevole capitale austriaca e a scoprire come impiegare al meglio il tuo tempo durante il soggiorno.

Vienna è stata per tanto tempo un centro intellettuale europeo: ospitava nei suoi caffè storici e nei suoi bellissimi parchi, personalità del calibro di Freud e Mozart, nonché l’imperatrice Elisabetta, nota anche come principessa Sissi.

Ma se ti dicessi che in città è possibile anche fare surf indoor, ammirare una fiorente Street art, e trovare cibo vegano? Oppure, che durante la Guerra Fredda, la città era piena di spie per via della sua vicinanza a Bratislava e all’influenza sovietica? In questa lista di 33 cose da fare a Vienna troverai delle meraviglie inaspettate e grandi classici.

1. Entra in contatto con i tuoi desideri più segreti al museo di Sigmund Freud. Prima di fuggire dalla persecuzione nazista, Freud scrisse alcune delle sue più grandi intuizioni a Berggasse 19, e ancora oggi, la città rimane la casa intellettuale della psicoanalisi.

2. Prendi la metro U2 fino al Museo del Cioccolato per soddisfare la tua golosità. La deliziosa torta Sacher è assolutamente da provare.

3. Visita la residenza estiva della dinastia degli Asburgo al Palazzo di Schönbrunn e immergiti nel Barocco.

4. Lo schnitzel è uno dei piatti più famosi di Vienna. A Schnitzelwirt potrai assaggiarlo e fare il bis con porzioni enormi.

5. Per coloro che non sono interessati a grandi quantità di carne fritta, Veganista è la gelateria vegana della città. Il loro Instagram @veganistaicecream è un invitante arcobaleno di prelibatezze cruelty-free.

6. Impara a conoscere il tuo menorah dalle candele al Museo Ebraico, il più antico del mondo, nonostante la travagliata storia dell’Austria con l’occupazione nazista.

7. Pensi che a Budapest ci siano le migliori piscine al chiuso? Non esattamente. Amalienbad è la piscina più più bella che tu possa immaginare, e sembra uscita da un film di Wes Anderson.

8. Hai voglia di fare surf? City Wave è il primo surf indoor della città e offre ai giovani viennesi la possibilità di affinare le loro abilità.

9. Neubau è il centro hipster di Vienna, il posto giusto per prendere un paio di occhiali originali e in tono con l’atmosfera.

10. Fürth Kaffee, è arredato in modo super trendy ed è il luogo ideale per incontrare persone dalla mentalità aperta.

11. Bratislava è a solo un’ora di treno da Vienna, una gita incredibile che poche persone decidono di fare.

12. Sbircia attraverso le finestre dell’Hofburg e potreste vedere il Presidente austriaco al lavoro.

13. Consigliamo agli amanti di tutto ciò che riguarda la chiesa di visitare la Chiesa di Santo Stefano a Stephansplatz, preferibilmente verso sera, per poter godere al meglio delle illuminazioni, in tutto il loro splendore.

View this post on Instagram

Vienna is getting ready for Christmas

A post shared by Harald (@doyouneedmorereasons) on

14. Partecipa a un tour di due ore nella fiorente zona dei graffiti di Vienna seguendo il corso del Danubio.

15. Senti scalpitare il tuo Banksy interiore dopo aver visto i grandi murales della città? A SOMOGYI potrai aggiungere i tuoi graffiti su quei muri.

16. Fai un salto al museo d’arte Kunsthistorisches dove potrai ammirare i numi tutelari di Vienna. Dagli antichi maestri alla più grande collezione al mondo di Bruegel, agli affreschi di Klimt e ai tesori degli Asburgo, è impossibile non rimanere stupefatti.

17. Lo zoo più antico del mondo, Tiergarten Schönbrunn, è stato fondato nel 1752 ed è particolarmente famoso per i suoi panda giganti.

18. Acquista qualche capo vintage o del lievito madre artigianale al Naschmarkt, proprio in fondo a Karlsplatz.

19. Fai una passeggiata nella storica Innere Stadt con una copia di “Danubia” di Simon Winder che racconta la ricca storia della città in 600 pagine.

20. Per gli appassionati del Brutalismo e di architettura militare, le immense Torri contraeree cilindriche di Vienna sono state costruite durante la seconda guerra mondiale per ospitare cannoni antiaerei. Adesso sono solo da ammirare.

21. Entra alla State Opera House per soli 10 euro, oppure noleggia un posto nel box circolare per 2000 euro. Puoi anche provare entrambe le cose e fare il confronto.

22. Partecipa a un tour vintage della città con Sophort, che vi fornirà fotocamere Polaroid vintage per una soddisfazione istantanea.

23. Fai una passeggiata serale lungo il Danubio e osserva le persone che si divertono nei bar e sulle chiatte che costeggiano il fiume.

24. Dai un’occhiata ad alcune scene di “The Third Man” di Orson Welles per andare alla scoperta delle fognature della città. Sembra assurdo ma ci sono tour che arrivano laggiù, se sei in grado di sopportare la puzza.

25. Goditi i vantaggi della Vienna City Card e approfitta dei trasporti pubblici gratuiti e degli sconti che durano fino a 72 ore.

26. La residenza di Mozart, Mozarthaus, merita sicuramente una visita, anche se forse potresti risparmiare la quota d’ingresso rimanendo all’esterno, visto quanto poco rimane dei suoi effetti personali.

27. Cerca i monumenti nei verdi prati dello Stadtpark. Hai trovato Schubert? Se sì, ottimo lavoro.

28. Fatti un selfie nella Toilet of Modern Art, una delle attrazioni più eccentriche della città.

29. Affronta la morte osservando i resti fossilizzati dei reali austriaci nella cripta di Stephansdom. I teschi che rivestono le pareti sono particolarmente terrificanti.

30. Hai mai desiderato vedere un lupo e una mucca giocare a scacchi? Oppure a backgammon? Un murale medievale su Bäckerstraße 12 raffigura proprio questa scena.

31. Controlla l’orario nel museo dell’Orologio di Vienna che fu progettato per fermarsi all’anno 9999, ovvero la data in cui si supponeva che finisse il mondo.

32. Schmetterlinghaus è un paradiso tropicale pieno di farfalle colorate, un panorama che di certo non ci si aspetta di trovare a Vienna.

33. Per i più assetati di verde, la valle di Wachau si trova a poco più di un’ora da Vienna e mantiene la capitale ben rifornita di vino grazie ai suoi abbondanti vigneti.

View this post on Instagram

Today's trip through the valley of vineyards: Wachau.

A post shared by chloeclodette (@chloeclodette) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close