Close
5 delle più belle piazze di Roma

5 delle più belle piazze di Roma

A Roma ci sono centinaia di piazze bellissime che meritano di essere visitate e fotografate. Ecco 5 tra le più belle da cui cominciare.

Il cupolone e il colonnato di Piazza San Pietro, la Fontana della Dolce Vita in Piazza di Trevi, il Vittoriano in Piazza Venezia: le piazze di Roma – come ogni suo angolo, del resto – sono impresse nel nostro immaginario collettivo grazie ai film a cui hanno fatto da sfondo, e ai libri di storia e di storia dell’arte. Ognuna delle centinaia di piazze della Città Eterna merita di essere visitata, ma noi abbiamo deciso di darti uno spunto da cui cominciare – o continuare – la tua visita a Roma: abbiamo selezionato cinque delle piazze più belle della città da visitare, ammirare, e fotografare.

1. Piazza Navona

Cominciamo con la regina delle piazze romane, una delle più famose e certamente una delle più belle. Si tratta naturalmente di Piazza Navona, la piazza simbolo della Roma barocca. è caratterizzata da tre magnifiche e altrettanto famose fontane: la Fontana dei Quattro Fiumi del Bernini, la Fontana del Tritone e la Fontana del Moro. La Fontana dei Quattro Fiumi rappresenta i quattro fiumi più importanti ai quattro angoli della terra, il Danubio, il Gange, il Nilo ed il Rio della Plata, e sono rappresentati come quattro bellissimi giganti in marmo. La piazza viene presa d’assalto ogni giorno da migliaia di visitatori, ma la sera, mentre tutta Roma sta andando a dormire, viene investita di una magia particolare; se fai attenzione, ti sembrerà di vedere le statue delle fontane animarsi e parlare tra loro.

2. Piazza di Spagna

Piazza di Spagna è una delle piazze romane più iconiche: non solo è stata scelta come location per numerose sfilate di moda nel corso degli anni, ma è proprio sull’imponente e inconfondibile scalinata di Trinità dei Monti che Audrey Hepburn gusta un gelato mentre attende l’arrivo di Gregory Peck in Vacanze Romane. Ai piedi della scalinata, oltre alla celebre Fontana della Barcaccia scolpita da Bernini (figlio), è possibile visitare la casa del poeta inglese John Keats, oggi diventata un museo a lui dedicato.

Present THE PHOTO OF THE DAY 🌟February 🌟19🌟 2018 📷artist 👉 @irynab7 📍location #roma 📷Visitate la sua bellissima Galleria 📷 Visit his/her amazing gallery🔷🔷🔷 🔶🔶🔶✨✨✨🔝🔝🔝👑💫💫💫🏆🏆🏆 ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ ⓒ ⓞ ⓝ ⓖ ⓡ ⓐ ⓣ ⓤ ⓛ ⓐ ⓩ ⓘ ⓞ ⓝ ⓘ 🔷🔷🔷🔷🔶🔶🔶🔷🔷🔷🔶🔶🔶 Segui/follow @BEST_ITALIANSITES Tag #BEST_ITALIANSITES Admin Profile @gennaro_rispoli Moderator profile @Dario_di_giorgio 💫💫💫🔝🔝🔝👑✨✨✨🏆🏆🏆 🔶🔶🔶 🚫STOLEN  PHOTO 🚫WEB PHOTO #best_italiansites_irynab7 Check by www.tineye.com Follow our family pages : @BEST_AMALFICOAST @BEST_WORLDPORTRAITS @BEST_WORLDPLACES @BEST_LADOLCEVITA @BEST_EARTHSCAPES #natgeotravel #citybestpics #worldplaces #best_worldplaces #instaitalia #wondeful_places #whatitalyis #beautifuldestinations #bestvacations #italy #italia #igersitalia #visiteurope #follow4follow #wheninitaly #italytour #italian_places #europetrip #architecture #communityfirst #visititaly #italy2018 #italytrip #exploreitaly #travelerinitaly #italianfood #italytravel 👉REPOST GRADITO O STORIA/PLEASING REPOST OR STORIES👈 🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶 🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶🔶

A post shared by Network 900K followers 6 pages (@best_italiansites) on

3. Piazza della Bocca della Verità

È una piazza molto antica misteriosa e affascinante: vi sorgono l’Arco degli Argentari, l’Arco di Giano, il Tempio di Ercole, il Tempio di Portuno, ed è famosa per il leggendario e mostruoso mascherone di pietra che si dice sia in grado di scoprire e punire i bugiardi. Nell’antichità, in questa piazza avevano luogo i processi: quando l’imputato veniva interrogato doveva mettere la mano nella bocca del mostro. Se il giudice pensava stesse mentendo, un soldato nascosto dietro alla maschera gli tagliava la mano. Questo fece nascere la leggenda della Bocca della Verità che venne anche ripresa sempre in Vacanze Romane (dopo aver detto una sciocchezza Gregory Peck finge che il mostro di pietra gli abbia mozzato la mano). Anche il maestro della suspance Hitchcock apprezzava questo luogo, tanto che una delle sue foto più famose lo ritrae proprio qui.

4. Campo de’ Fiori

Oggi è la piazza più vivace della movida romana, ma un tempo non c’era molto da stare allegri in Campo de’ Fiori: era infatti il luogo in cui venivano eseguite le pene capitali e le torture. Una delle “morti celebri” avvenute in questa piazza fu quella di Giordano Bruno, il famoso filosofo bruciato sul rogo con l’accusa di eresia il 17 febbraio 1600. Oggi la sua statua di bronzo svetta nel centro della piazza e il suo sguardo torvo punta nella direzione di Città del Vaticano; forse è per questa vicenda che Campo de’ Fiori è l’unica piazza romana in cui non sono presenti chiese. In Campo de’ Fiori viene allestito tutti i giorni un mercato e ciò la mantiene una delle piazze più vivaci e genuine di Roma.

5. Piazza Santa Maria in Trastevere

Trastevere mantiene, nonostante il turismo selvaggio e la modernità, un’atmosfera autentica e raccolta, più simile a quella che si potrebbe trovare in un piccolo borgo che in una grande città come Roma. A questo proposito, la piazza di Santa Maria in Trastevere, con l’antichissima fontana nel centro della piazza, sembra proprio il centro di un piccolo paesino; l’omonima chiesa è probabilmente la prima di tutta Roma che fu dedicata al culto cristiano e sotto i suoi portici sono presenti i resti dell’antica basilica, frammenti di fregi, sarcofagi, affreschi e pietre tombali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close