Close
7 posti dove ammirare le Luci del Nord

7 posti dove ammirare le Luci del Nord

Quando si affievolisce la luce del giorno e l’oscurità prende il comando, l’emisfero boreale offre uno dei più spettacolari fenomeni naturali: l’aurora boreale. Musement svela sette luoghi da cui ammirare questo spettacolo maestoso.

Il fenomeno dell’aurora boreale – che i comuni mortali chiamano luci del nord – si manifesta principalmente durante l’autunno e l’inverno, quando i giorni sono più brevi e le notti più lunghe. Le aurore boreali sono visibili da metà settembre a metà marzo, e si dissolvono quando il sole di mezzanotte inizia ad avvicinarsi all’emisfero boreale.

L’aurora boreale, provocata dalla collisione di particelle solari elettricamente cariche a contatto con l’atmosfera terrestre e particelle di gas, è uno spettacolo che toglie il fiato composto da fasce luminose e danzanti dalle tonalità del verde, del giallo, del rosa e del viola. Nei mesi in cui domina l’oscurità nell’emisfero boreale, il momento migliore per ammirare il più impressionante spettacolo di luci della natura è tra le 22:00 e le 14:00.

Il fenomeno dell’aurora boreale si manifesta principalmente ogni 10 o 11 anni, e l’attuale ondata di aurore fa parte del più recente picco del 2013. Sebbene in alcuni luoghi l’aurora boreale sarà sempre visibile in una forma o nell’altra, gli esperti affermano che il 2016 è l’ultimo anno in cui sarà possibile ammirarla in tutto il suo splendore, prima di svanire e riapparire nuovamente nel 2023/2024. Come è facile dedurre, l’aurora australe (luci del sud) appare all’altra estremità del polo tra maggio e settembre; tuttavia, dato che ghiaccio e acqua dominano il paesaggio del Polo Sud, è un po’ più difficile, sebbene non impossibile, da osservare.

Ora, non vogliamo indorarti la pillola: pianificare un viaggio esclusivamente per ammirare l’aurora boreale è sempre una scommessa, poiché il fenomeno si verifica solo in certe condizioni climatiche (una di esse in particolare è il cielo sereno); pertanto, non possiamo garantirti al 100% che tu riesca a vederla.  Se malauguratamente al tuo arrivo dovesse coincidere con l’arrivo del maltempo, è probabile che tu rimanga deluso sul fronte aurora boreale. Tuttavia, questi meravigliosi paesaggi invernali offrono tantissime attività che ti terranno impegnato: noi riteniamo sia un rischio che vale la pena correre. Ecco una lista di sette luoghi dove è possibile ammirare l’aurora boreale.


Kiruna, Svezia

1. Svezia

La Lapponia svedese settentrionale è una delle destinazioni più popolari del mondo per le tipiche attività invernali, come lo sleddog, i giri in motoslitta, lo sci e altre ancora; visitarla, sarà anche una magnifica occasione per ammirare l’aurora.  Soggiorna a Kiruna o Luleå, e non dimenticarti di visitare l’Aurora Sky Station nel parco nazionale Abisko, un rifugio caldo e accogliente dove è possibile osservare il cielo.


L’aurora boreale tra due fiorsi a Tromsø, Norvegia

2. Norvegia

Uno dei migliori luoghi in Norvegia per ammirare l’aurora boreale è Tromsø, dove si tiene un festival dedicato al fenomeno a gennaio e febbraio di ogni anno. Se desideri avventurarti più a fondo nella regione artica, dirigiti alle Svalbard, un arcipelago tra la Norvegia e il Polo Nord.


L’aurora boreale danza su Rejkyavik

3. Islanda

L’inquinamento luminoso di Reykjavík, la capitale dell’Islanda, non è abbastanza forte da mascherare le aurore boreali; tuttavia, il fenomeno è decisamente più intenso fuori dalla capitale. Per ammirare queste meraviglie naturali in tutto il loro splendore, approda a Reykjavik dal mare sulla barca, oppure dirigiti all’area geotermica di Landmannalaugar, alla costa di Vík, alla laguna di Jökulsárlón o alla città di Álftanes.


Le terre lapponi in Finlandia risplendono con l’aurora boreale

4. Finlandia

Esci da Helsinki, la capitale della Finlandia, fino a raggiungere la regione della Lapponia, la più grande e settentrionale regione della nazione. Troverai numerosissime attività che ti terranno impegnato; ti suggeriamo di pernottare in un igloo di vetro al Kakslauttanen Arctic Resort, dove è possibile osservare l’aurora boreale dal letto.


Un rifugio da cui ammirare l’aurora boreale a Tasiilaq, Groenlandia

5. Groenlandia

Quest’isola del Nord Atlantico tra l’Islanda e il Nord America è l’ideale per osservare l’aurora. Visita la capitale Nuuk e prosegui la visita nel paese per ammirare lo spettacolo nel cielo in luoghi come Tasiilaq, Kangerlussuaq, Sisimiut e Ilulissat, quest’ultima famosa per lo sleddog. Curiosità: una leggenda del luogo vuole che le luci siano fantasmi intenti a giocare a palla con un teschio di tricheco.


L’aurora boreale su Fairbanks, Alaska

6. Fairbanks, Alaska

Situata nello stato più settentrionale d’America, nonché uno dei luoghi più settentrionali del mondo, Fairbanks è un ottimo posto per ammirare le aurore, e per trascorrere la giornata con divertenti e numerose attività.


Yukon, Canada

7. Yukon, Canada

Lo Yukon, la zona più occidentale del Canada al confine con l’Alaska, ha una sola città: Whitehorse. Soggiorna in una capanna sperduta, prenota un itinerario di più giorni, rilassati alle terme o esplora il deserto… Yukon ti aspetta. Quando ti troverai nella foresta, assicurati di visitare il famoso lago Laberge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close