Close
A Napoli con i bambini

A Napoli con i bambini

Ecco qualche suggerimento su come godersi al massimo una vacanza a Napoli con tutta la famiglia.

Partire con i bambini al seguito può essere un’impresa, ma quando riesce è un’esperienza incredibile, anche per gli adulti che si divertono più che se fossero da soli.

Vediamo insieme come fare per visitare Napoli e dintorni insieme ai piccoli di famiglia, e rendere la vacanza indimenticabile per tutti.

Comincia acquistando l’Artecard di Napoli: si tratta di una tessera che consente di visitare i luoghi più importanti del capoluogo campano e prevede un divertente kit di benvenuto – una guida e una mappa della città – che potrai dare ai tuoi bambini: è importante che si sentano coinvolti e che abbiano un compito specifico durante la vacanza! Inoltre sarà molto più comodo (e a prova di bambino) visitare attrazioni come il Palazzo Reale di Napoli, Castel Sant’Elmo o la Fondazione PLART.

Quando si viaggia con i bambini può essere difficile rispettare i programmi: bisogna essere flessibili, essere in grado di gestire piccoli incidenti inaspettati ed essere molto bravi a improvvisare. Per questo motivo l’ideale è fare dei tour che oltre a essere interessanti e ben strutturati siano anche prenotabili all’ultimo momento. Avete pranzato in centro e i bambini sono iperattivi? Prenota al volo un tour a piedi della città con una guida privata! I bambini si sono appena svegliati e tutte le attività da fare a Napoli sono finite? È il momento di fare un tour con guida privata a Ercolano, solo tu con la tua famiglia.

Un metodo infallibile per tenere alto l’umore dei bambini durante un viaggio è fare in modo che non si annoino mai. A questo scopo, una caccia al tesoro a Castel dell’Ovo è l’attività adatta: partendo dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, i partecipanti, con l’aiuto di attori e comparse, dovranno scoprire chi è la misteriosa presenza che si aggira tra i corridoi del Castello. Un vero spasso! Se i tuoi bambini amano il mistero e le leggende, prenota anche un tour alla scoperta delle chiese e dei luoghi misteriosi della città.

È tempo per te e per i tuoi piccoli di mettere le mani in pasta! Quale modo migliore per concludere una giornata all’insegna di arte e cultura che mangiando un’autentica e deliziosa pizza napoletana? E si sa, il cibo è ancora più buono quando è preparato con amore e impegno: fai insieme ai tuoi figli una lezione di cucina, impasta insieme a loro la pizza, e divertitevi insieme a condirla a regola d’arte. Dopo averla cotta nel forno a legna vi meriterete di mangiare tutti insieme felici la vostra creazione insieme a una bibita un antipasto e un dessert. I tuoi figli torneranno a casa felici e con la pancia piena.

View this post on Instagram

@denesmicc @ciciarampaa 💥🍕

A post shared by Kammermann Lili (@kammermannlili) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close