Close
9 esperienze di viaggio da aggiungere alla tua lista

9 esperienze di viaggio da aggiungere alla tua lista

Scopri 9 esperienze uniche che devi subito aggiungere alla tua wishlist di viaggio

Hai mai sognato di passare da un continente all’altro in un batter d’occhio? E di perderti su un’isola caraibica dimenticandoti di tutto il resto? Se la risposta è sì, sappi che non sei l’unica persona a farlo… il mondo è pieno di posti meravigliosi e scoprirli piano piano è uno dei grandi piaceri della vita.

Dato che sappiamo che ami viaggiare tanto quanto noi, oggi ti proponiamo 9 esperienze uniche e indimenticabili che non possono mancare nella tua wishlist di viaggio.

Cammina in un castello di cotone

Pamukkale, che in turco significa castello di cotone, è uno dei luoghi più fotografati di tutta la Turchia. Questa meraviglia della natura, dichiarata Patrimonio Mondiale dall’Unesco nel 1988, si trova nel sud-ovest del paese, nella provincia di Denizli. Questa insolita collina bianca, la cui successione di terrazze ricorda una cascata ghiacciata, attira milioni di persone in visita ogni anno. Con il passare del tempo, l’acqua si è accumulata in molti di questi terrazzi, creando piscine termali naturali di un colore azzurro intenso. Il risultato: un paesaggio difficile da dimenticare!

Quando finalmente avrai girovagato abbastanza per questo posto incredibile, non andare troppo lontano, in cima alla collina ti aspettano i resti dell’antica città di Hierapolis, con un enorme teatro in ottimo stato di conservazione. E assicurati anche di prenderti del tempo per fare un tuffo nella Piscina di Cleopatra, dove puoi letteralmente sguazzare tra antiche rovine.

Esperienza consigliata: Tour privato a Pamukkale e al lago Salda

Pamukkale

Viaggia sulla Luna nel Parco Nazionale di Timanfaya

Per adesso, i viaggi nello spazio non sono ancora alla portata di tutti… ma tempo al tempo. Mentre aspettiamo, se la notte sogni di viaggiare sulla Luna e di muoverti in paesaggi spaziali, sappi che i tuoi sogni si possono avverare (almeno in parte) molto facilmente. Tutto quello che devi fare è prendere un volo e andare a Lanzarote! Sí, sí, hai capito bene. Le intense eruzioni vulcaniche che hanno interessato quest’isola delle Canarie tra il 1730 e il 1736 hanno dato origine a quello che oggi è il Parco Nazionale di Timanfaya, uno dei luoghi più interessanti dell’arcipelago. La zona delle Montañas del Fuego, con le curiose formazioni rocciose e i toni rossastri e arancioni del paesaggio, sembra essere uscita da un film di fantascienza.

E se continui ad avere voglia di viaggi “extraterrestri”, assicurati di fare tappa al Charco Verde de El Golfo, per vedere da vicino il curioso colore delle sue acque, e di visitare la regione vinicola di La Geria, con un paesaggio che ti lascerà senza parole.

Esperienza consigliata: Visita al Parco Nazionale di Timanfaya ed El Golfo

Parco Nazionale di Timanfaya

Perditi nel labirinto del Minotauro al Palazzo di Cnosso

Se sei fan della mitologia greca, sicuramente il labirinto del Minotauro era già nella tua wishlist di viaggio. A pochi chilometri da Heraklion si può visitare il cuore di uno degli insediamenti più antichi d’Europa: il Palazzo di Cnosso, centro della civiltà minoica. L’archeologo Arthur Evans scoprì le rovine del palazzo all’inizio del XX secolo e, vedendo le grandi dimensioni del complesso e le molte stanze intricate, ha associato il sito al famoso Labirinto del Minotauro. Durante la tua visita potrai scoprire la storia di questa creatura mitologica, con il corpo di uomo e la testa di toro, che fu rinchiusa nel labirinto per ordine del re Mino, e scoprire come Teseo, figlio del re di Atene, è riuscito a sconfiggere il Minotauro e a uscire dal labirinto.

Oltre all’affascinante leggenda del Minotauro, il Palazzo di Cnosso è una tappa imprescindibile per scoprire al meglio la civiltà minoica. Alcune delle sale più interessanti sono la Sala del Trono e gli appartamenti della famiglia reale, oltre agli imponenti affreschi decorativi.

Esperienza consigliata: Visita guidata al Palazzo di Cnosso e a Heraklion con trasporto incluso

Scopri i segreti di un’isola abbandonata in Grecia

Sono poche le cose che incuriosiscono quanto i luoghi abbandonati… vero? Ecco perchè abbiamo incluso nella nostra lista Spinalonga, un’isola disabitata al largo della costa di Creta, di piccole dimensioni ma con una lunga storia travagliata. L’enorme fortezza ancora oggi visibile è stata costruita dai veneziani, che hanno occupato l’isola fino al 1715, anno in cui gli ottomani hanno preso il potere. Ma oltre ad essere luogo di guerre e combattimenti, Spinalonga è passata alla storia anche per aver ospitato un lebbrosario dal 1903 al 1957. Passeggiando per le strade si possono vedere le case abbandonate del vecchio insediamento, l’ospedale in disuso, la chiesa e il cimitero.

Se vuoi saperne di più sull’isola prima della tua visita, ti consigliamo il romanzo L’isola, della scrittrice Victoria Hislop, ambientato proprio a Spinalonga.

Esperienza consigliata: Visita guidata all’isola di Spinalonga con pranzo incluso

Spinalonga

Visita una delle 7 meraviglie del mondo moderno

Oltre a far parte della lista del Patrimonio Mondiale Unesco, Chichén Itzá nel 2007 è stata eletta una delle sette meraviglie del mondo moderno. Questo spettacolare sito archeologico, situato nella penisola dello Yucatan, è probabilmente la città Maya più famosa al mondo. Tra le attrazioni da non perdere c’è, senza dubbio, il Tempio di Kukulkan. Sapevi che ad ogni equinozio migliaia di persone si radunano proprio qui per vedere il curioso effetto di luci e ombre noto come la “discesa del serpente piumato”? Altri monumenti da non perdere durante la tua visita sono il Tempio dei Teschi e il Tempio dei Guerrieri.

Se nella tua wishlist di viaggio, oltre a visitare una delle sette meraviglie del mondo, compare anche nuotare in una cenote, è il tuo giorno fortunato! Qui potrai fare entrambe le cose.

Esperienza consigliata: Tour privato di Chichén Itzá con trasporto e guida locale

Chichén Itzá

Viaggia nell’antica Roma nella città dove il tempo si è fermato al 79 d.C.

La disastrosa eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì sotto un grande manto di materiale vulcanico la prospera città portuale di Pompei, nei pressi di Napoli. Oggi, passeggiare per le sue strade è come fare un tuffo nel passato, grazie all’ottimo stato di conservazione del sito archeologico che riuscirà a trasportarti immediatamente nell’antica Roma. Il sito è enorme e ci sono un sacco di punti di interesse, tra cui il foro, l’anfiteatro, i teatri, la basilica e anche un bordello. In tutti questi luoghi, una delle cose che attira di più l’attenzione sono gli affreschi e i mosaici che decorano le pareti delle case, la cui bellezza si può apprezzare ancora oggi sebbene con un’alterazione dei colori originari. Invece, per comprendere appieno la tragicità dell’evento, basta dare un’occhiata ai calchi in gesso degli abitanti di Pompei, sorpresi dall’eruzione del vulcano e pietrificati nelle loro posizioni per l’eternità.

Esperienza consigliata: Visita guidata in un piccolo gruppo alle rovine di Pompei

Pompei

Colora l’acqua di blu fosforescente alla Laguna Luminosa

E se ti dicessimo che esiste un posto dove l’acqua si illumina quando la tocchi? No, non è un trucco illusionistico.. è la magia naturale della Laguna Luminosa in Giamaica! La laguna è molto vicina alla città di Falmouth, nel punto in cui il fiume Martha Brae incontra il Mar dei Caraibi, ed è uno dei pochi luoghi al mondo dove è possibile osservare il fenomeno della bioluminescenza con tale chiarezza. I microrganismi che abitano la laguna emettono muovendosi una luce blu fosforescente, creando uno spettacolo straordinario.

Esperienza consigliata: Rafting nel fiume Martha Brae ed escursione alla Laguna Luminosa con cena inclusa

Fiume Martha Brae

Cambia continente in un batter d’occhio

Si contano sulle dita di una mano le città a cavallo tra due continenti, e Istanbul è una di queste. Lo stretto del Bosforo separa la parte europea della città da quella asiatica, passare da una parte all’altra è un’esperienza imperdibile, che sia in autobus, in auto o in traghetto. Ma noi ti consigliamo di goderti una gita in barca sul Bosforo, per vedere i monumenti storici e ammirare l’inconfondibile skyline della città da una nuova prospettiva. Sebbene molte delle attrazioni più famose di Istanbul, come il Grand Bazaar, Hagia Sophia, la Moschea Blu o la Moschea Rüstem Paşa, si trovino sul lato europeo, assicurati di prenderti del tempo per scoprire anche l’altro continente. Qui, tra le visite imperdibili consigliamo Kadikoy, il quartiere residenziale più cool del momento.

Esperienza consigliata: Visita guidata privata a piedi tra i tesori nascosti di Istanbul

Istanbul

Trova il tuo paradiso su un’isola caraibica

Nel caso te lo stessi chiedendo, il paradiso è lungo 40 km, largo 2 km e si trova nel Mar dei Caraibi, a nord della penisola dello Yucatan. Sí, stiamo parlando di Holbox, ovviamente. Per raggiungere l’isola si deve prendere un traghetto o una barca in partenza dal porto di Chiquilá. Il viaggio dura 30 minuti ed è già di per sè un’esperienza. Una volta sull’isola, le auto non possono circolare, ecco perchè i mezzi di trasporto più popolari per esplorarla sono i golf cart o le biciclette. Qui non troverai grandi resort, strade asfaltate o caos… è un posto dove rilassarsi, staccare dal mondo, perdersi e ritrovare se stessi. E i posti migliori per farlo sono le spiagge di Punta Mosquito, Punta Coco e Isla de la Pasión.

Esperienza consigliata: Tour in barca e golf cart dell’isola di Holbox da Chiquilá

Holbox

Hai in programma di visitare questi posti? Dai un’occhiata alle nostre esperienze e attività:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close