Close
In viaggio con le amiche

In viaggio con le amiche

Viaggiare con le amiche è una delle cose più rigeneranti che si possano fare. Ecco qualche consiglio per fare un viaggio indimenticabile con le tue amiche.

Viaggiare con le amiche è una delle cose più rigeneranti che si possano fare.
Da piccole eravamo abituate a giocare con loro al parco tutti i giorni, a fare merenda insieme, magari anche un corso di nuoto; da adolescenti erano le nostre compagne di banco, di studio, di prime volte in svariati campi. Da adulte si cambia routine, addirittura si cambia città o Paese, si inizia a lavorare e diventa difficile vedersi e stare insieme.

Se si tratta di amiche da una vita, viaggiare insieme è un modo bellissimo per ritrovarsi, per passare del tempo di qualità insieme, come se gli anni, i chilometri, i lavori e gli impegni quotidiani non esistessero. Se si tratta di amiche nuove, conosciute da poco ma con cui già vi sentite legate profondamente, un viaggio insieme è il modo ideale per scoprire più cose l’una dell’altra (pregi, ma anche difetti) e saldare definitivamente il vostro rapporto.

Ecco dunque qualche consiglio per organizzare un viaggio perfetto con le tue amiche.

Scegliete bene la destinazione

Essere amiche può voler dire condividere gusti e interessi, ma non necessariamente. È bene quindi tenere conto, per quanto possibile, delle esigenze e degli interessi di tutte le viaggiatrici. Alcune destinazioni valide possono essere – a seconda del budget e del periodo di tempo da investire nella vacanza – posti che offrono sia la possibilità di fare turismo tra arte e musei in uno scenario urbano e al contempo di rilassarsi in spiaggia, o di stare immersi nella natura. A Bali, per esempio, arte locale, cultura, e natura incontaminata tra spiagge paradisiache e foreste, sono assicurate; alle Isole Azzorre, il trekking nella natura selvaggia può essere unito alle ore di relax su spiagge vulcaniche e allo snorkeling; in Sardegna, in Ogliastra in particolare, il mare è stupendo e ci sono molti siti archeologici da visitare, così come un’ottima cucina locale da provare; ad Amsterdam, il divertimento è assicurato, come lo sono anche arte, cultura, e una vacanza attiva in sella alla bicicletta.

Noleggiate una macchina

Noleggiare una macchina in vacanza rende indipendenti dagli orari delle corriere e dal giogo delle distanze. Avere una macchina vi permetterà anche di visitare più posti in meno tempo, e di aggiungere al vostro viaggio un pizzico di atmosfera on the road, un po’ come Thelma e Louise – meno il tragico finale.

View this post on Instagram

Tomorrow *drumroll please*, @concept_north is going on tour!😉 For a brief moment we’ve entertained the idea of slapping a teeny tiny caravan on the bum of Natalie’s car but the idea of sleeping in the middle of a field in what can only be described as a (very cute) tin can was a bit too much, even for us…knowing us something would’ve gone horribly wrong😂 ⁣ ⁣ We’re up in the Lakes for 2 days visiting potential venues for our July gathering. We just want it to be a really nice and relaxing experience for anyone who might join us, something special that will makes us all feel like we’re part of a community! ⁣ ⁣ We’ve asked this before, but if you can think of ANY venues (small hotel, B&B, small country house, a venue that recently opened etc) we should be looking at, please let us know! Any ideas would be welcome. ⁣ ⁣ Ps. If you don’t hear from us by Saturday evening, send out the search parties😬⁣ ⁣ 📸 found on @pinterest, holler if you know credits⁣ ⁣ #conceptnorthevents #conceptnorth #northerngirls #community #interiordesigner #interiordesigners #ontheroad #roadtrip #roadtrippin #girlsontheroad #lakedistrict #lakedistrictevents #lakedistrictvenues #cumbriaweddingvenue #countryhouse #gathering #summerparty #cumbria #lakefistrictlife #lakedistrictfood #lakedistricthotels #northerncommunity #designcommunity #whereideasbegin #designindustry #propertyindustry

A post shared by Concept North (@concept_north) on

Fotocopiate i documenti

In un mondo sempre più digitalizzato, saranno le fotocopie cartacee dei vostri documenti a salvarvi in caso di smarrimento. Partite mettendo in valigia una fotocopia della carta di identità o del passaporto: è bene essere pronte a tutte le evenienze, anche a quelle più spiacevoli. Con questo semplice accorgimento un po’ old school , qualunque cosa accada non rimarrete bloccate in un Paese straniero senza biancheria pulita.

Condividete le cose da portare in valigia

Fare la valigia per partire per un viaggio è sempre la parte più noiosa e complicata di una partenza, specialmente se bisogna far stare tutto in un bagaglio a mano dalle dimensioni contenute. Il bello di viaggiare con una o più amiche è che si possono condividere prodotti e vestiti (se si porta la stessa taglia). Il beauty case, per esempio, si alleggerirà notevolmente: un flacone di protezione solare, una sola boccetta di struccante e un pettine basteranno per entrambe.

View this post on Instagram

living for these hair minis right now (how cute are they!!) this week i leave for a trip to europe and i couldn’t be more excited! these are all the hair products i’m bringing with me. you guys know i couldn’t survive ten days without my kristen ess obvs but here are a few other products that are making the cut. and who knows maybe i’ll just end up getting a blowout when i’m in paris because why not, it’s vacation. @thedrybar detox dry shampoo (my #1 is still living proof but my sister had a mini of this which is still one of my favs + smells amazing.) @thedrybar pep rally – never tried this actually but i had a mini so it’s coming with! @theouai wave spray – my fav wave spray, perfect for when i wear my hair natural and want to enhance my wave/curl. @kristin_ess the one signature shampoo & conditioner – wish she made more minis but i think this is it! use this conditioner daily and this is a great gentle shampoo for traveling. not pictured: @livingproofinc full dry volume blast – the best spray for volume, just forgot to bring it into the pic. 🙃

A post shared by marlo | rouge&rosé (@_rougeandrose_) on

Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei

Durante il vostro viaggio ci saranno dei momenti in cui avrete bisogno di passare del tempo da sole, o anche soltanto dei momenti morti. Portarsi un libro da leggere è sempre buona norma, ma se si viaggia con un’amica può diventare anche un’attività di scambio da fare insieme, specialmente durante un viaggio di tanti giorni durante il quale non è possibile portarsi da casa tutta la pila di libri che avete sul comodino. Sempre che non siate delle fan degli e-book reader, scegliete uno, due, tre libri da mettere in valigia e fatene portare altrettanti alla vostra amica. In questo modo non solo sarete al sicuro nel caso in cui aerei, treni in ritardo o lunghe traversate in traghetto prosciughino la vostra scorta letteraria, ma avrete la possibilità di conoscere meglio la vostra compagna di viaggio e i suoi gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close