Close
6 dei paesaggi naturali più belli d’Italia

6 dei paesaggi naturali più belli d’Italia

Scopriamo insieme i magnifici paesaggi del nostro Bel Paese.

Il Bel Paese si è guadagnato questo soprannome mica per niente. Scopriamo insieme alcuni dei paesaggi naturali più belli d’Italia, alcuni molto noti, altri meno e tutti da scoprire.

1. Ancona, Marche

Il Monte Conero, detto anche monte d’Ancona è davvero maestoso sia da ammirare dal mare, magari in barca, sia per chi lo scala: ci sono sentieri alpestri, strapiombi altissimi di grande impatto e adatti all’arrampicata libera e numerosi punti panoramici dai quali ammirare l’azzurrissimo mare del Parco regionale del Conero.

2. Arona, Piemonte

Il lago, gli alberi che costeggiano il lungolago, magari fioriti, viste le temperature miti e primaverili che questo fantastico surriscaldamento globale ci sta regalando e una vista romantica e incredibile sulla Rocca D’Angera (che si può visitare sull’altra sponda del lago proprio da marzo in poi).

3. Ravello, Campania

Difficile da raggiungere – il percorso a tornanti che risalgono il monte è piuttosto impervio – ma sicuramente degno di tanta fatica. Ravello è costellata di ville antiche, una più bella dell’altraDalle terrazze di Ravello è possibile godere di una vista panoramica sulla Costiera Amalfitana.

4. Padova, Veneto

I colli Euganei si trovano vicino a Padova, e sono un gruppo di rilievi che, proprio per la loro origine vulcanica danno luogo a paesaggi molto diversi tra loro, tutti interessanti e tutti unici nel loro genere. Il Buso dei Briganti ne è un esempio, così come il Pianoro del Mottolone e il Salto della Volpe, raggiungibile anche dai montanari meno esperti. Per ammirare un panorama davvero mozzafiato, ti consigliamo di raggiungere la rampa sul Monte della Madonna da cui le persone si lanciavano con il deltaplano.

5. Cortona, Toscana

Questo bellissimo villaggio medievale diventato famoso fuori dai confini italiani grazie al best seller Under the Tuscan sun è una vera gemma incastonata nella campagna toscana. Dal basso, è possibile ammirare Cortona in tutto il suo splendore, fatto da case di pietra, tetti di tegole di terracotta e alberi. Salendo in città, la prima cosa che si incontra è un belvedere che si affaccia sui campi delle colline circostanti dove l’arancione vivo dei girasoli domina il paesaggio.

6. Torre Sant’Andrea, Puglia

In Puglia non si contano i luoghi stupendi da visitare e ammirare, sia sulla costa sia nell’entroterra. Dovendo sceglierne solo uno, la nostra scelta è ricaduta su faraglioni di Torre Sant’Andrea. Le rocce bianchissime dei faraglioni sono state scolpite dal vento e si ergono su un mare turchese creando un paesaggio davvero incredibile.

Stromboli, Isole Eolie, Sicilia

Anche per quanto riguarda la Sicilia scegliere un paesaggio da segnalare è un’impresa che rasenta l’impossibile. Chiudiamo gli occhi e scegliamo a sorte una delle infinite meraviglie naturali della Trinacria: l’isola di Stromboli, con le sue acque azzurre e profonde e la sabbia nera del vulcano, è una vera meraviglia della natura. Fare un giro di notte, in barca, alla Giara del Fuoco, sarà un’esperienza indimenticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close