Close
6 dei ristoranti più romantici di New York

6 dei ristoranti più romantici di New York

Visto l’avvicinarsi del giorno di San Valentino, i romanticoni stanno già pensando a come godersi una cena a base di cibo squisito in un ambiente suggestivo.

New York City è molte cose, e certamente è pure romantica. Così abbiamo pensato di dare un’occhiata a sei dei ristoranti più romantici di New York per aiutarti a festeggiare San Valentino, e qualunque altro giorno tu e la tua dolce metà avrete voglia di lasciarvi andare al sentimentalismo nella città che non dorme mai.

1. The River Café

Questo magico luogo, vera e propria istituzione del quartiere di Dumbo (Down Under the Manhattan Bridge Overpass, ossia Sotto il Manhattan Bridge) si nasconde sotto il ponte di Brooklyn dal 1977. Questa gemma, premiata con una stella Michelin, è una delle opzioni più lussuose, ma siamo convinti ne valga la pena per una cena raffinata a base di pietanze tipiche della cucina americana preparate con ingredienti di ottima qualità. Prenota la cena per goderti l’affascinante vista su Manhattan illuminata e del suo riflesso che danza sull’East River. I signori dovrebbero indossare una giacca (d’obbligo) e una cravatta (gradita) per l’occasione. Sito web

2. Candle 79

In questo ristorante vegano dell’Upper East Side, uno dei migliori in America, anche gli onnivori più scettici avranno di che leccarsi i baffi. Il ristorante si estende su due piani e unisce un ambiente raffinato ma confortevole con un’atmosfera tranquilla: potrai addirittura goderti delle coccole post cena insieme alla tua dolce metà su un comodissimo divano. Da non perdere la Seitan Picatta, l’hummus con la paprica affumicata e la torta di ceci speziata marocchina. Sito web

View this post on Instagram

CANDLE 79 📍 Upper East Side 📸 @candle79

A post shared by Cool Spot NYC (@coolspotnyc) on

3. Il Buco

Il Buco è un classico. Questo ristorante 25enne non è mai passato di moda dal giorno in cui è stato inaugurato e tuttora attrae clienti grazie al suo fascino all’antica. Un tempo, prima che diventasse il negozio di antiquariato e ristorante che è oggi, era un pub frequentato da artisti del calibro di Edgar Allan Poe. La cantina dei vini sembra luogo segreto ed è sicuramente un angolo romantico dove godersi il pasto. Il menù, che cambia in continuazione, è caratterizzato da sapori italiani e mediterranei, sicuramente adatto agli amanti della pasta. Sito web

4. La Grenouille

Oh là là! Niente dice “ti amo” come una cena a La Grenouille. Morbido velluto rosso, pareti in broccato, variopinte e altissime composizioni floreali e luci soffuse sono gli elementi che contribuiscono a rendere un pilastro della ristorazione e del romanticismo questo longevo ristorante del centro città. Simbolo della famiglia Masson, aprì le sue porte nel 1962 ed è l’ultimo rimasto dei ristoranti francesi che un tempo dominavano la scena gastronomica di New York… e cosa c’è di più romantico di un ristorante francese? Antico e contemporaneo allo stesso tempo, La Grenouille è riuscito ad adattarsi e a rimanere rilevante pur mantenendo la sua integrità. Assicurati di provare Les Quenelles e La Sole Grillée, due piatti che hanno resistito alla prova del tempo. Signori: non dimenticate la giacca. Sito web

View this post on Instagram

LA GRENOUILLE 📍Midtown East

A post shared by Cool Spot NYC (@coolspotnyc) on

5. One if by land, two if by sea

Questo rifugio al lume di candela è nascosto all’interno di un’antica rimessa per carrozze costruita nel 1767. Il ristorante, che deve il suo nome al codice segreto che ritroviamo nel poema di Longfellow La cavalcata di Paul Revere, presenta molte delle caratteristiche degli edifici originali. Muri con mattoni a vista e pavimenti in legno scuro sono esaltati da un pianista che suona dal vivo e dal leggero crepitio di due camini che creano un’atmosfera puramente incantevole. Il filetto alla Wellington, che si trova nel menù degustazione, è il piatto più caratteristico. Fatto interessante per gli appassionati di storia e per chi crede nelle forze soprannaturali: la rimessa era un tempo di proprietà dell’ex vicepresidente Aaron Burr, tristemente noto per aver ucciso Alexander Hamilton in un duello. Si dice che il fantasma di Burr vaghi per i locali. Sito web

6. Raoul’s

Poiché, ancora una volta, qualsiasi cosa sia francese è intrinsecamente romantica, includiamo nella listra anche questa famosa tavola calda di Soho. Grazie alla luce soffusa, alle tovaglie bianche, alle originali opere d’arte e all’atmosfera retrò, il ristorante è rimasto tanto elegante quanto lo era nel lontano 1975, data della sua apertura. Se solo quei muri potessero parlare! I fan di Sex and the City riconosceranno (anche senza le stelle filanti che pendono dal soffitto) il ristorante che nel film ospita la cena di San Valentino tra Carrie e Miranda: se era abbastanza romantico per Carrie e Miranda, lo è certamente anche per noi. Il filetto al pepe e l’hamburger sono i piatti su cui puntare. Quest’ultimo, tuttavia, è disponibile solo al bar e lo chef ne prepara solo 12 a sera. Quindi i piccioncini che condividono la passione per gli hamburger dovrebbero arrivare presto per poterne gustare uno insieme. Sito web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close