Close
13 cibi da assaggiare a San Pietroburgo

13 cibi da assaggiare a San Pietroburgo

Ecco una lista di piatti russi da provare a San Pietroburgo.

Quando si pensa di cibo russo, di solito le prime cose che vengono in mente sono la borscht (sour zuppa di barbabietola) e il manzo alla stroganoff (manzo saltato con panna acida). Naturalmente ti consigliamo di provare questi tipici piatti russi, ma ci sentiamo in dovere di avvisarti che ci sono molte altre pietanze deliziose da assaggiare. Ecco una lista – non esaustiva – di 13 cose da assaggiare a San Pietroburgo (la nostra destinazione del mese), ma anche in altre parti della Russia.

Ringraziamo Dina, la nostra collega russa, per aver supervisionato e approvato la lista che segue.

1. Pelmeni (Пельмени)

Questi ravioli russi di pasta non lievitata sono ripieni di carne macinata (di solito un mix di carne di manzo e di maiale) e cipolle a dadini. Vengono conditi con l’aneto e la panna acida o con il burro, e spesso possono essere serviti in brodo di carne.

 


Pelmini con panna acida e aneto

2. Solyanka (соля́нка)

Questa zuppa agrodolce è amata e conosciuta non solo in Russia, ma anche negli altri paesi dell’ex Unione Sovietica, ognuno con le proprie varianti. La Solyanka russa contiene sempre cetrioli sott’aceto che vengono inizialmente cotti in salamoia, patate e panna acida, cui si aggiungono carne (di manzo, salsiccia, maiale, pollo), pesce (storione, salmone o gamberi) o funghi.


La Solyanka, una tipica zuppa russa

3.Blini (блины)

Queste frittelle sottili simili a crepe vengono preparate con farina di grano saraceno e sono quasi sempre servite con panna acida, marmellata, frutta, salmone affumicato e caviale.


I blinis, una delle pietanze russe più amate

4. Pirozhki (пирожки)

Questi panini fritti sono disponibili con ripieni differenti, dalla carne bovina alle verdure (come puré di patate, cavolo, funghi), al salmone. E questi sono quelli salati! Quelli dolci sono ripieni di marmellata, frutta come mele, prugne o ciliegie, e di formaggio come quark o ricotta.


I Pirozhky possono essere farciti con ripieni sia dolci che salati

5. Koryushka (корюшка)

Questi pesci preparati con una panatura leggera e poi fritti sono tipici di San Pietroburgo proprio perché vivono nelle acque del fiume Neva; anche se il Neva resta ghiacciato fino ad aprile, i Koryushka si possono trovare nei ristoranti tutto l’anno.


Il pesce fritto tipico di San Pietroburgo

6.Golubtsy (голубцы́)

Questi involtini vengono preparati con foglie di cavolo cotte e ripieni con vari ingredienti come carne trita (carne bovina o suina, o di pollo) con riso o grano saraceno. Possono essere conditi con salse diverse come il pomodoro, o – come i pelmeni – con panna acida e aneto.


Golubtsy, deliziosi involtini di cavolo

7. Okrochka (окрошка)

Se stai visitando San Pietroburgo durante l’estate, devi assaggiare questa zuppa fredda: viene preparata aggiungendo la Kvass – una bevanda a base di pane di segale fermentato – a una ciotola di verdure crude, patate bollite e, a volte, carne.


L’Okroshka, una rinfrescante zuppa estiva

8. Khachapuri (Хачапури)

Lo Khachapuri, un delizioso pane fritto al formaggio, è il piatto nazionale georgiano, ma è diventato popolare anche in Russia nel periodo post-sovietico, perciò lo potrai trovare in molti posti a San Pietroburgo.


Khachapuri, piatto tipico georgiano molto popolare anche in Russia

9. Jarkoïe (жаркое)

Uno stufato corroborante preparato con carne – di manzo, di pollo, di maiale o di agnello – e patate. È perfetto per le gelide serate russe.


Lo Zharkoe, uno stufato di carne e patate perfetto per scaldarsi durante i freddi inverni russi

10.Shchi (щи)

Questa zuppa di cavolo è annoverata tra i piatti tipici russi già a partire dal IX secolo, e oggi viene preparata con carne (di manzo o di maiale), patate, verdure, e spezie come pepe e chiodi di garofano. La Sour Shchi invece, conta anche i crauti tra i suoi ingredienti.


La Shchi, una zuppa di cavolo

11. Morozhenoe (мороженое)

Che tu ci creda o no, in Russia si mangia il gelato tutto l’anno. Chiamato Morozhenoe, questo gelato contiene più latte che ghiaccio rispetto al gelato comune, e per questo la sua consistenza è notevolmente cremosa.


In Russia il Morozhenoe si mangia tutto l’anno

12. Pan di zenzero di Tula  (Ту́льский пря́ник)

Questo pan di zenzero rettangolare proviene dalla città di Tula, dove viene preparato dal 1600, ma si può trovare praticamente ovunque in Russia.


Se hai voglia di qualcosa di dolce prova il pan di zenzero di Toula

13. Tè Chai (чай)

La vodka è senza dubbio la bevanda nazionale Russa, ma non per questo dobbiamo dimenticarci del Chai, il tipico tè russo speziato. Gustalo con paste dolci e salate, ma non berlo durante i pasti: bevilo per dessert!


Il tè chai speziato alla russa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close