Close
8 delle moschee più belle del mondo

8 delle moschee più belle del mondo

Ogni viaggio inizia con la nostra immaginazione. Scopriamo insieme 8 delle moschee più belle del mondo che non vediamo l’ora di poter andare a visitare.

L’architettura araba, con i suoi bellissimi ornamenti e un’estrema cura dei dettagli, si mostra in tutto il suo splendore nelle moschee, i templi sacri all’Islam, in cui non è consentita la rappresentazione della divinità, ma viene percepita attraverso l’architettura stessa e la parola.

Partiamo quindi per un questo viaggio alla scoperta di 8 delle più belle moschee del mondo.

1. Moschea Blu, Istanbul

Conosciuta anche come “Moschea del sultano Ahmed” si trova proprio di fronte alla grande Hagia Sophia (Santa Sofia di Costantinopoli) e la sua costruzione fu iniziata dal sultano Ahmed I nel 1609. La sua bellezza è dovuta alla commistione tra l’architettura ottomana e quella bizantina, e sorge di fronte al suo vicino più antico, con una coerenza estetica che ci fa capire l’insieme. È una tappa obbligatoria quando si visita Istanbul, è una delle moschee più belle del mondo ed è bella anche da lontano poiché è una delle cinque moschee del paese che mostra con orgoglio i suoi sei minareti.

https://www.instagram.com/p/B-pPfWHgqAo/

2. Santa Sofia, Istanbul

Come dicevamo, è fantastica. Alcuni dicono che dovrebbe essere tra le Sette Meraviglie del Mondo. Hagia Sophia risale all’anno 532-537 e per molti secoli è stata un esempio di splendore bizantino grazie a un’architettura unica e a una tecnica mai eguagliata. Dopo la caduta dell’Impero bizantino e l’invasione ottomana, la grande Hagia Sophia (in greco “Santa Sapienza”) è stata mantenuta, ma trasformata in moschea. Nonostante ciò, la bellezza impressionante di questo edificio unico è rimasta invariata e, ammirandola dall’interno ha la capacità di riportarci a quel passato glorioso, quello di un impero che fungeva da ponte culturale tra l’Asia e l’Europa.

3. Moschea Sheikh Zayed, Abu Dhabi

Questa moschea di costruzione moderna è stata eretta tra il 1996 e il 2007 per onorare il primo presidente degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, e non è vietato l’ingresso a persone di altre religioni. È la più grande del Paese e la sua volta più alta raggiunge gli 80 metri. I suoi interni, progettati con la massima cura, sono decorati migliaia di pietre preziose e semipreziose che meritano di essere ammirate.

https://www.instagram.com/p/B-wrKjAKAOy/

4. Moschea di Imam Khomeini, Esfahan

È anche conosciuta come la Moschea Reale o Moschea dell’Imam. La troviamo a Isfahan (Iran) e fu costruita all’inizio del XVII secolo. È considerata il capolavoro dell’architettura persiana, e accanto alla piazza Naghsh-i Jahan, che si trova appena prima del suo ingresso, si trova un’enclave piena di bellezza. Si segnalano al suo interno le composizioni di piastrelle che sono uno spartiacque nell’architettura araba.

5. Mezquita de Cordoba, Cordoba

È il monumento più importante della città di Cordoba, simbolo dell’architettura andalusa ed esempio dello splendore dell’arte ispano-musulmana.
È una delle moschee più visitate della Spagna meridionale e anche se oggi non è più utilizzata per il culto della fede musulmana, la sua imponente architettura continua ad essere una finestra sul passato. Questo gioiello del Califfato è caratterizzato da magnifiche porte, cupole e colonne che risalgono a tempi antichi.

6. Shah Jahan, Thatta

Situata in Pakistan, questa pittoresca moschea è uno dei luoghi più visitati del Paese. Costruita a metà del XVII secolo non presenta minareti, ed è un importante esempio di architettura moghul che irradia equilibrio e tranquillità. L’acustica di questo luogo merita una menzione speciale: da un’estremità all’altra della cupola è possibile sentire distintamente una persona che parla a un normale tono di voce.

7. Mosche di Kota Kinabalu, Kota Kinabalu

Questa moschea, situata in mezzo a un lago nella natura, si trova in un parco ben curato nella città di Kota Kinabalu, in Malesia. I suoi angoli retti e la purezza delle sue linee ne fanno un posto interessante per tutti i tipi di visitatori, anche se la sua bellezza spicca ancora di più se la si osserva da lontano, in moda da vedere il blu e il bianco della sua architettura che si riflettono sull’acqua e si stagliano contro tutto ciò che la circonda.

8. Moschea Jumeirah, Dubai

Questa maestosa moschea, situata nel centro di Dubai, è ornata da splendidi mosaici, tappeti lussuosi e ha un’aura di rispetto e devozione che il visitatore percepisce a prima vista. La sua architettura è impressionante, sia all’interno che all’esterno. Può essere visitata dai non musulmani seguendo le regole di abbigliamento e gli altri requisiti che vengono spiegati all’ingresso.

https://www.instagram.com/p/B9ixwsKIU5_/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close