Close
Cosa fare a Berlino durante una giornata di pioggia

Cosa fare a Berlino durante una giornata di pioggia

Quando si viaggia, non sempre il tempo è clemente quanto vorremmo, ma ciò non significa che la vacanza è rovinata. Berlino, per esempio, è meravigliosa nelle giornate di sole, ma ci sono alcuni posti al chiuso che meritano una visita. Dai un’occhiata a queste attività da svolgere a Berlino nelle giornate piovose.

Il fascino di Berlino è dovuto alla sua autenticità e alla storia che ancora oggi è presente e visibile in ogni angolo della città, sulle facciate delle case, nei musei e nello stile di vita degli stessi berlinesi. Non saprai resistere all’atmosfera di Berlino, malinconica ma allo stesso tempo eccitante.

Ecco cinque fantastiche attività per stare all’asciutto e non annoiarsi durante i giorni di pioggia incessante a Berlino.

1. Scopri un passato misterioso al Museo della DDR

Questo museo molto coinvolgente offre a tutti i visitatori un’esperienza istruttiva, divertente e interattiva. Il Museo della DDR è dedicato alla storia della Germania dell’est, conosciuta anche come la Repubblica Democratica Tedesca prima del rivoluzionario crollo del Muro di Berlino. Ammira la moltitudine di affascinanti reperti, i documenti originali e partecipa alle attività multimediali per scoprire la vita quotidiana dall’altra parte del Muro e la complessa politica e ideologia dell’ex dittatura comunista. Questo museo saprà certamente emozionare e sorprendere tutta la famiglia. È uno dei musei più visitati della Germania, per cui ricordati di acquistare i biglietti in anticipo.
2. Ripassa la storia antica al Museo Pergamon

Questo museo offre uno scorcio sulle affascinanti civiltà antiche grazie a famose opere d’arte come la Porta di Ishtar, l’ottava porta della città interna di Babilonia che risale al 575 a.C. Scopri la maestosa antichità classica, la splendida arte islamica e l’impressionante serie di tesori del Medio Oriente nel Museo Pergamon. Insieme ad altri quattro musei, il Pergamon fa parte dell’Isola dei Musei di Berlino: sono tutti a pochi passi l’uno dall’altro, perciò potresti anche decidere di visitarli tutti senza correre il rischio di bagnarti troppo in caso di pioggia.

L’Isola dei Musei di Berlino

3. Viaggia nella mente di Salvador Dalí a Potsdamer Platz

Potsdamer Platz è un museo dedicato a Salvador Dalí, l’artista surrealista dal leggendario carattere eccentrico. Viaggia nella mente del geniale artista del XX secolo ammirando oltre 450 delle sue affascinanti opere. Le opere in mostra nel museo provengono da collezioni private di tutto il mondo. Scopri il mondo interiore di Dalí e scava in profondità della sua mente creativa.

4. Scopri il Museo Hamburger Bahnhof

Quella che era una stazione ferroviaria con partenze regolari per Amburgo è ora un meraviglioso museo d’arte contemporanea. L’Hamburger Bahnhof fa parte della Galleria Nazionale e ospita una delle collezioni più grandi del complesso. Le opere successive agli anni ’60 riguardano i diversi movimenti artistici moderni, pongono l’attenzione sugli artisti più importanti, e spaziano dalla fotografia, al cinema, al design e molto altro. La stessa architettura dello storico edificio è una splendida opera d’arte da ammirare. Trascorri la giornata riflettendo sul significato dei capolavori contemporanei.

La Porta di Brandeburgo

5. Scopri 300 anni di storia alla Porta di Brandeburgo

Grazie a un’incredibile esperienza multimediale, potrai viaggiare nel tempo e scoprire 300 anni di storia della Germania e contrassegnata dagli avvenimenti più importanti come i Golden Twenties, il crollo del Muro di Berlino e la vittoria al Campionato Mondiale di calcio 2014. La Porta di Brandeburgo è un punto di partenza ideale per la tua avventura a Berlino. I diversi muri narrano un contesto storico tangibile della città, che indubbiamente arricchirà il resto della tua visita.


Lo skyline di Berlino di notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close