Close
7 destinazioni per una vacanza in montagna

7 destinazioni per una vacanza in montagna

Tra laghetti incantevoli, lunghe camminate e bagni termali, scopriamo quali sono le migliori località per passare le vacanze in montagna.

Non soltanto piste da sci o ciaspolate, la montagna in estate mantiene tutto il suo fascino, rivelandosi una meta perfetta per trascorrere vacanze all’aria aperta, con bambini o anche solo in compagnia della dolce metà.

Le opzioni sono tantissime e si adattano a tutti i gusti. Per una vacanza all’insegna del relax, le terme di montagna sono il posto ideale, fra l’aria fresca e le vasche calde l’esperienza sarà rigenerante. Per chi invece vuole passare una vacanza più attiva c’è soltanto l’imbarazzo della scelta, fra camminate, mountain bike e sport outdoor. Infine, molte sono le località di montagna adatte anche per famiglie con bambini.

Se sei in cerca d’ispirazione, condividiamo qui 7 destinazioni per una vacanza in montagna.

1. Alta Val Camonica

La Val Camonica è una delle valli più estese della Lombardia. La valle gode di una certa notorietà per la presenza di numerosi parchi archeologici d’arte rupestre, tra cui la Valle dei Segni, in provincia di Brescia, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. La zona alta della vallata è caratterizzata da località montane caratteristiche, bellissimi paesaggi alpini e prodotti locali genuini. Fra i paesi più conosciuti troviamo Ponte di Legno, rinomata località sciistica che in estate propone trekking, arrampicate, percorsi in mountain bike e passeggiate adatte anche ai bambini. Particolarmente suggestiva è anche Vezza d’Oglio, a soli 20 km dal ghiacciaio di Pietra Rossa. A Vione, invece, è possibile fare un salto nel passato longobardo della zona.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pontedilegno-Tonale (@pontedilegnotonale)

2. Valdigne e Val Veny

La Valdigne è la parte più settentrionale della Valle d’Aosta e comprende anche alcune valli laterali, fra cui la bellissima Val Veny. Il comune più famoso della zona è senza dubbio Courmayeur, località sciistica di punta e particolarmente rinomata. Ma in Valdigne si celano altri piccoli comuni da cui partire per camminare sulla più alta montagna delle Alpi: il Monte Bianco. Fra questi, Pré Saint Didier non è soltanto un punto strategico per iniziare l’esplorazione, ospita anche uno dei centri termali più suggestivi del nord Italia.

3. Valle di Braies

La Valle di Braies è un gioiello incastonato nelle Dolomiti, nella zona delle suggestive Tre Cime. Nella valle sorge la piccola frazione di San Vito, abitata da soltanto settanta persone. A 3 km dal centro sorge il Lago di Braies, un luogo affascinante in qualsiasi stagione ma che in estate ha una marcia in più. Qui cielo e montagne si fondono specchiandosi sull’acqua e il tempo sembra fermarsi. Ci si può sdraiare a prendere il sole, circumnavigare il lago a piedi oppure esplorarlo su una barca, tutte attività che rendono la zona perfetta per delle vacanze in montagna rigeneranti.

4. Cadore

A un paio d’ore di macchina da Venezia, nell’affascinante cornice delle dolomiti venete, si trova il Cadore. La zona è attraversata dalla Lunga Via delle Dolomiti, una delle più suggestive piste ciclabili a lunga percorrenza in Italia. Tappa imperdibile, a San Vito di Cadore, è il piccolo e incantevole Lago di Mosigo. Fra i musei, spettacolare è il Messner Mountain Museum Dolomites, anche conosciuto con il nome di “Museo nelle Nuvole”, situato sulla cima del Monte Rite. Il museo, aperto soltanto nel periodo estivo, racconta la storia dell’alpinismo attraverso numerose opere e dipinti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Litt (@gio.litt)

5. Cogne e il Parco Nazionale del Gran Paradiso

Cogne si trova proprio nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Si tratta di un piccolo paese di poco più di mille abitanti, al cospetto del massiccio del Gran Paradiso, circondato da un paesaggio maestoso. Grazie alla sua posizione strategica è un ottimo punto di partenza per immergersi nel più antico parco nazionale d’Italia. Fra boschi, praterie, rocce e ambienti agricoli, Il Parco Nazionale del Gran Paradiso ospita camosci, marmotte, volpi, gipeti e l’immancabile stambecco, anche simbolo del parco. Tra l’altro, la zona è anche particolarmente indicata per passare le vacanze in montagna in compagnia dei bambini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Facchini (@jean_bo76)

6. Val di Mello

La Val di Mello è una delle zone della Valtellina più suggestive e più facilmente raggiungibili partendo dalla città. Per chi abita nei dintorni di Milano, è una destinazione ideale anche soltanto per un week end o per una gita fuori porta in giornata. Punto strategico per iniziare la visita è il paese di San Martino, da cui parte il percorso attraverso la valle. Le camminate sono piacevoli, non particolarmente faticose, e lo spettacolo della valle è impareggiabile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Samantha Pilati (@wonderzamu)

7. Val Martello

All’interno del Parco Nazionale dello Stelvio si dipana questa meravigliosa valle, parte della provincia autonoma di Bolzano. La Val Martello è particolarmente rinomata fra gli amanti delle vacanze in montagna, anche grazie a un paesaggio molto eterogeneo, ospitale e confortevole a fondo valle e caratterizzato dai ghiacciai salendo verso l’Ortles. La zona è nota anche per la coltivazione delle fragole, che ogni anno vengono celebrate con una vera e propria festa. Fra i percorsi più suggestivi, il sentiero della Gola del Rio Plima. Il pezzo forte? Camminare sul ponte sospeso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto (@alby1bar)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close