Close
Dove fare shopping a New York

Dove fare shopping a New York

Nonostante sia possibile fare acquisti on-line e comprare ogni cosa grazie a un click, New York è ancora una destinazione fantastica per chi desidera fare shopping. Amanda Coletta, nata e cresciuta a New York, consiglia ai lettori del Musement Mag alcuni posti unici per fare shopping a New York.

Svolgendo la professione di concierge a New York, ho notato, nell’ultimo periodo, un cambiamento nelle domande che mi pongono i clienti: sono sempre meno coloro che mi chiedono dove si trovano i grandi magazzini come Macy’s e Saks Fifth Avenue. E questo ha senso, visto che possono comprare on-line i prodotti venduti da quei grandi magazzini e farseli consegnare a casa. I turisti e cittadini di New York sono sempre alla ricerca di nuove alternative. Vogliono negozi che abbiano storie da raccontare; certamente c’è ancora spazio per i grossi flagship store, ma le persone cercano un posto raffinato che venda pezzi unici.

Da sempre il quartiere di Soho fa rima con shopping, ma a dirla tutta, a sud della Broadway tutto ormai si è sostanzialmente trasformato in una sorta di centro commerciale cittadino, pieno di negozi Zara e Banana Republic. Spostandoti però soltanto alcuni blocchi più a est, ti troverai a Nolita, un quartiere che pullula di quei piccoli negozi unici a cui si pensa quando ci si immagina lo shopping newyorkese per eccellenza. Tra Elizabeth, Mott, Mulberry e Prince Street troverai negozi indipendenti, gallerie e negozi pop-up. Negozi come Coop & Spree (202 Elizabeth St), No. 6 Store (6 Centre Market Pl), Creatures of Comfort (205 Mulberry St) and Totkaelo (54 Crosby St) che vendono le collezioni di stilisti e marchi sia affermati che emergenti. Ed è proprio quello che stai cercando, perché alcuni di questi prodotti non sono disponibili altrove. Sei in cerca di un gioiello particolare, di un accessorio, o magari cerchi il regalo perfetto? Prova da Thomas Sires (243 Elizabeth St) che vende oggetti per la casa, idee regalo, e gioielli oppure da Erica Weiner (173 Elizabeth St) che crea gioielli di ispirazione vintage.


“New York City” di Jeff Turner is licensed by CC by 2.0.

Potrai trovare altri pezzi vintage mescolati ad altro genere di abbigliamento in molti negozi a Nolita, ed è facile fare un tuffo nel passato in alcuni dei negozi vintage migliori di New York che si trovano nell’East Village e nel Lower East Side, non lontani da Nolita. Riesci a sentire l’atmosfera punk rock del quartiere? Vuoi comprare delle T-shirt, delle giacche o dei jeans vintage? Vai da  Metropolis (43 3rd Ave), No Relation (204 1st Ave), Procell (5 Delancey St) or Mr. Throwback (428 E 9th St). Se cerchi una borsa o delle scarpe Edith Machinest (104 Rivington St) ne offre una scelta incredibile. Per qualcosa di un po’ più eclettico ci sono Local Clothing (328 East 9th St), il negozio giapponese Tokio7 (83 East 7th St) che propone alcuni nomi importanti per le spedizioni, mentre Auh20 Thrifique (84 East 7th St) è perfetto se vuoi fare dei veri affari.

Vuoi comunque provare l’ebbrezza di fare shopping in un grande magazzino? Allora devi andare assolutamente da Dover Street Market (DSM). Questo grande magazzino a sette piani è una vera Mecca per gli amanti della moda ed è un’ottima alternativa ai grandi magazzini tradizionali. Prada, Commes des Garcons, and Thom Browne hanno un corner permanente, altri stilisti invece variano a seconda delle stagioni insieme alle installazioni artistiche. Spesso gli stilisti creano pezzi specifici DMS. Ogni piano è allestito in maniera differente in modo che i prodotti siano esposti al meglio, ma l’avanguardia e piuttosto la norma, indipendentemente dal piano che visiterai. Insomma, sicuramente qualcosa di molto diverso da Macy’s!


“ABC Carpet & Home in Flatiron District” di Cristina Bejarano is licensed by CC by 2.0.

ABC Carpet & Home è un emporio a più piani che va assolutamente visitato quando si è a New York. Questo negozio è molto di più di un semplice negozio di arredamento: tutto è curato e studiato nei minimi dettagli, tanto che le vetrine e il modo in cui sono disposti i prodotti sembrano opere d’arte. Anche se non sei in cerca di un tappeto nuovo, ti consiglio di  fare un giro e di dare una sbirciatina alle meravigliose tappezzerie fatte a mano provenienti da tutto il mondo. Per quanto riguarda gli oggetti più piccoli e trasportabili, è facile trovare un souvenir particolare nel reparto della gioielleria, e ninnoli unici nel loro genere. Se stai cercando un regalo per ringraziare il tuo ospite newyorkese, troverai di sicuro qualcosa nel reparto di oggetti per la cucina e probabilmente tornerai a casa avendo comprato anche qualcosa per te! Qui inoltre si trovano due ristoranti dell’acclamato chef Jean Georges (ABC Kitchen and ABC Cocina) e presto ce ne sarà un terzo. Il negozio ha anche un grande spazio per eventi che viene usato per corsi e conferenze. Lo stesso Deepak Chopra ha creato all’interno  ABC Carpet & Home il suo  Deepak Homebase, un salone utilizzato per incontri con luminari e icone, e per workshop improntati al benessere dell’individuo e del mondo sia dal punto di vista fisico che emotivo.


“Chelsea Market – New York” di Yusuke Kawasaki is licensed by CC by 2.0.

Credo verrei disconosciuta se non citassi tutti i negozi di specialità culinarie che ci sono New York. New York è sicuramente un melting-pot e il cibo ha una parte fondamentale in questo melting-pot. Oltre al cibo proveniente da ogni parte del mondo, ci sono anche alcuni prodotti che sono newyorkesi per eccellenza. Se dovessi avere una sola chance di comprare del cibo a New York allora devi andare al Chelsea Market, dove ci sono più di 35 negozi che occupano un intero blocco nel quartiere di Chelsea. Fermati per il pranzo e compra del cibo da regalare. Troverai il cibo più delizioso da Amy’s Bread, Fatwitch Bakery, Spices and Teas, e all’Artists and Fleas (un mercatino delle pulci) troverai oggetti un fuori dal comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close