Close
I quartieri di Parigi

I quartieri di Parigi

Ogni angolo di Parigi merita una visita, ecco quindi una guida per visitare i quartieri della Ville Lumière.

Centro e Nord-Ovest / Passeggiata attraverso la magia di Parigi

Il Marais si estende sul terzo e il quarto arrondissement ed è una zona molto piacevole per passeggiare. I secoli hanno plasmato i suoi vicoli e le facciate delle sue case dal fascino tipicamente parigino. Oggi il quartiere è pieno di negozi e ristoranti deliziosi, e tra i luoghi di maggior interesse spiccano il Museo Picasso e la casa-museo di Victor Hugo. Poco lontano da qui, si trovano il famoso Museo Pompidou dedicato all’arte contemporanea, Les Halles de Châtelet, attualmente in ristrutturazione. Dirigiti verso sud per ammirare l’Hôtel de Ville e per visitare l’Île de la Cité, dove si trova la maestosa Cattedrale di Notre Dame.

La zona nord-ovest della città è chic e tranquilla. Esplora i piccoli villaggi di Batignolles e Epinettes, scopri la Cité des Fleurs o le sale cinematografiche d’antan. Più a sud, potrai fare shopping fino ad arrivare ai grandi magazzini di Saint Lazare; non perderti la bella chiesa della Madeleine e la spettacolare Opéra Garnier, entrambe nelle vicinanze. Quest’ultima ti lascerà a bocca aperta, con la sua storia, la sua splendida facciata decorata e il soffitto dipinto da Marc Chagall.

Nord-est / Tendenza e natura

Popolare, vivace e di tendenza, la zona nord-est Parigi comprende molti aspetti diversi della città. Nel 19° arrondissement puoi esplorare La Villette, un’area dalla forte componente culturale con la Filarmonica, la Cité des Sciences, la Cité de la Musique e un piacevole parco dove potrete fare picnic nelle giornate di sole.

Quartieri cosmopoliti, come Belleville e Ménilmontant sono il volto multiculturale, autentico e artistico della città, dove è bello perdersi tra i vicoli lastricati, e scoprire cortili nascosti e negozi di ogni parte del mondo. Meritano una visita anche il Parco Belleville e il museo Edith Piaf.

Il decimo e l’undicesimo arrondissements sono i preferiti dei giovani parigini, i bar e i bistrot intorno a Oberkampf e Republic sono sempre in fermento. Una passeggiata lungo il Canal Saint Martin è sempre piacevole, e conduce alla tranquilla e rilassante Bassin de la Villette. Infine, più a est si trova il famoso cimitero del Père Lachaise, con le sue sculture sorprendenti e le sue tombe celebri — quella di Jim Morrison è famosa almeno quanto la Torre Eiffel. Con i suoi meravigliosi gazebi, la zona circostante sembra uno spicchio di campagna nel cuore di della città.

Sud-Ovest / La capitale dell’ arte

La Torre Eiffel è un simbolo senza tempo di Parigi, e dall’alto dei suoi 325 metri si gode di una vista spettacolare: la Senna e il Trocadero da un lato, gli Champs de Mars dall’altro, un ampio parco dove i parigini amano fare pic-nic. Nelle vicinanze ci sono il Quai Branly, il museo dedicato alle arti primitive, il Musée d’Orsay con i tesori impressionisti e il Museo Rodin dove si possono ammirare le opere del famoso scultore.

Passeggia nell’elegante quartiere di Saint Germain des Prés e visita Les Invalides, il museo militare dove è sepolto l’imperatore Napoleone

Dall’altra parte del fiume, percorri gli Champs Elyseés, il viale più bello del mondo che collega l’Arco di Trionfo a Place de la Concorde. A pochi passi da qui, potrai ammirare i capolavori custoditi al Museo del Louvre: la Gioconda Lisa, la Vittoria di Samotracia, Venere di Milo, lo Scriba Rosso e centinaia di altre meraviglie.

Sud-Est / Tra presente e futuro

Il nuovo volto della capitale prende forma nei quartieri culturali e moderni intorno alla Bibliothèque François Mitterrand; li riconoscerai grazie alle quattro torri a forma di libro aperto che si affacciano sulla Senna. Cinema, laboratori artistici, moda e design caratterizzano il sud-est di Parigi e i percorsi verdeggianti di Bois de Vincennes, il più grande parco pubblico della città. Il tredicesimo arrondissement è conosciuto anche come quartiere asiatico, per via dei numerosi ristoranti cinesi e vietnamiti. Esplorando il quinto arrondissement scoprirai il Panthéon, il Jardin des Plantes e la famosa Università della Sorbona.

Sulla rive droit, visita il quartiere Bercy Village – Cour Saint Emilion: passeggia tra le antiche cantine ottocentesche trasformate in caffetterie, tra i negozi e i ristoranti. Anche il Museo della Arti da Fiera merita una visita! Rilassati al Parc de Bercy e visita uno dei centri cinematografici più affascinanti del mondo, la Cinémathèque Française. Più a nord, esplora lo storico quartiere Bastille, emblema della rivoluzione oggi vivace e animato. Fai una passeggiata e attiva fino al porto dell’Arsenale o all’Opéra Bastille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close