Close
33 cose da fare e vedere a Varsavia

33 cose da fare e vedere a Varsavia

La capitale polacca aspetta solo di essere scoperta. Tra storia, arte, e cibo, ecco alcune cose da fare e vedere quando sei a Varsavia.

Questa guida di 33 cose da vedere e da fare a Varsavia comprende tutto, dalla moderna cucina vegana ai pierogi nei milk bar. Dalle giornate all’insegna della letteratura alle notti pazze nei nuovi quartieri alla moda, questa guida offre una nuova prospettiva dalla quale guardare la capitale polacca.

1. I Pączki, o ciambelle ripiene, sono un alimento fondamentale della cucina polacca. Recandovi in un panificio all’orario di apertura potrete assaggiarli freschi appena fatti.

2. Scoprite la storia del centro storico e del restauro che l’ha interessato nel dopoguerra attraverso una serie di tavole che raffigurano i dipinti che ritraevano la città prima dei bombardamenti.

3. Passeggiate per il Palazzo della Scienza e della Cultura di Varsavia e riflettete sulla travagliata storia della città influenzata dal regime sovietico.

4. Comprate I vagabondi di Olga Tokarczuk in una delle splendide librerie della città.

5. Bevete della vodka in una delle zone alla moda della città.

6. Visitate il Museo d’Arte Moderna di Varsavia.

View this post on Instagram

Już wkrótce, 29 listopada (piątek) o godz. 19:00, w Muzeum nad Wisłą otworzymy wystawę „MIRIAM CAHN: JA, ISTOTA LUDZKA”. Jest ona wynikiem współpracy Muzeum Sztuki Nowoczesnej w Warszawie z Kunstmuseum w Bernie oraz Haus der Kunst w Monachium (na zdjęciu). Podróżującej ekspozycji towarzyszą trzy publikacje: „MIRIAM CAHN: I AS HUMAN” (red. Marta Dziewańska), dostępna online publikacja w języku polskim, stanowiąca wybór tekstów z tej książki oraz „MIRIAM CAHN: WRITINGS IN RAGE” (red. Miriam Cahn, wydawnictwo Kunstmuseum Bern @kunstmuseumbern i Hatje Cantz @hatjecantzverlag).⁠ –⁠ #miriamcahn #miriamcahnjaistotaludzka #iashuman #ichalsmensch #kunstmuseumbern #hausderkunst #contemporarypainter #exhibition #wernisaż #vernissage #contemporarypainting #msnwarszawa #muzeumsztukinowoczesnejwwarszawie

A post shared by MSN w Warszawie (@msnwarszawa) on

7. Assaggiate i pierogi vegani in uno dei nuovi spot vegan alla moda della città.

8. In alternativa, provate i pierogi classici in un tradizionale milk bar.

9. Fate una foto al Castello Reale per dare nuovo lustro al tuo feed Instagram.

View this post on Instagram

#Polish king throne for 500 years

A post shared by mohsin ali soomro (@mohsin99) on

10. Scoprite tutto su Chopin al Fryderyk Chopin Museum.

11. Fate un viaggio nel tempo con un tour in minibus retrò.

12. Visitate il Neon Muzeum e scoprite la storia di questi cartelli dell’era sovietica.

13. Comprate dell’ambra alle numerose bancarelle d’ambra della città.

14. Fate un salto per il caffè all’antica Pożegnanie z Afryką.

15. Fate una passeggiata in Śródmieście e scoprite la street art.

16. Cercate le location del film di Roman Polanski Il pianista nei vicoli che non sono cambiati nel tempo.

17. Prendete l’autobus Lux Express per Vilnius a 10 euro e continuate la vostra esplorazione dell’Europa dell’Est.

18. Provate una delle 100 varietà di birra al Piw Paw.

View this post on Instagram

Piw paw #piwo #piwpaw #warszawa

A post shared by Sebastian Aho (@sebastian_aho) on

19. Fate un tour della vodka e visitate il Museo polacco della vodka situato in una ex distilleria.

20. Ascolta Warsaw dei Joy Division, una band inglese post-punk che ha giocato con l’idea di dare un nome alla città.

21. Visitate il Museo dell’Insurrezione di Varsavia per conoscere tutti gli aspetti di questa affascinante operazione della seconda guerra mondiale guidata dalla resistenza sotterranea polacca.

View this post on Instagram

History.

A post shared by Raffaele Sabatino (@raffaele_sabatino) on

22. Date un’occhiata al Centro d’Arte Contemporanea del Castello di Ujazdowski e alle sue interessanti mostre.

23. Lasciatevi confondere al Museum World of Illusion.

24. Noleggiate una bicicletta e pedalate lungo il fiume Vistola.

25. Evitate la super lager polacca, a meno di non avere la possibilità di trascorrere a letto la giornata successiva.

26. Sorseggiate un po’ di java in una delle caffetterie alla moda.

27. Assaggiate il borscht freddo alla maniera lituana (almeno una volta) e imparate a fare pierogi durante un corso di cucina.

28. Fate una passeggiata o, tempo permettendo, un picnic nello splendido giardino della Biblioteca Universitaria di Varsavia. Mentre siete lì, salite sul tetto per godere di una splendida vista.

29. Visitate il Museo di storia degli ebrei polacchi per una giornata interessante e istruttiva.

30. Lo sapevate che Varsavia vanta una delle migliori scene vegane del mondo? Provate uno dei ristoranti vegani della città per assaporare l’interpretazione polacca del veganismo.

31. Per gustare la cucina tradizionale polacca un bel tour è quello che ci vuole.

32. Leggete A Varsavia di Czeslaw Milosz in uno dei parchi verdi della città.

33. Scatenate l’animale notturno che è in voi al BarStudio, il club di Palace Culture and Science.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close