Close
6 parchi e zone verdi di Lisbona da visitare

6 parchi e zone verdi di Lisbona da visitare

Ecco una lista dei parchi e delle zone verdi di Lisbona dove divertirsi e rilassarsi tra una visita a un museo e un piatto di bacalao.

Lo sapevate che il 93% degli abitanti di Lisbona vive a meno di 300 metri dai trasporti pubblici? E che il 76% vive a meno di 300 metri da un’area verde? Queste sono alcune delle ragioni per cui Lisbona ha ricevuto il premio come Capitale verde europea 2020. Questa iniziativa, promossa dalla Commissione Europea, premia le città leader nelle buone pratiche ambientali e le trasforma in un modello di ispirazione. Lisbona ha iniziato il suo percorso verso la sostenibilità in un periodo di crisi economica, dimostrando che la sostenibilità è legata alla crescita economica e al benessere dei cittadini.

Proprio per celebrare il premio “Capitale verde europea 2020” ricevuto da una delle nostre capitali europee preferite, Musement ha fatto una lista di sei parchi e aree verdi di Lisbona dove potersi divertire.

1. Parco Eduardo VII

Il Parco Edoardo VII prende il nome dal monarca britannico che fece una visita ufficiale a Lisbona nel 1903. Situato a nord dell’Avenida da Liberdade e di Plaza Marqués de Pombal, è il parco più grande del centro città. Nel parco c’è pendio ripido di 25 ettari ornato da mosaici di piante, un giardino botanico, un lago, un parco per bambini e il monumento per il25 aprile .

2. Jardim da Estrela

Il Jardim da Estrela si trova di fronte all’omonima basilica ed è uno dei parchi più amati dal popolo di Lisbona. Progettato nel XIX secolo, questo incantevole parco dall’aria romantica e dal tocco borghese è di ispirazione inglese: signore con ombrelloni e signori eleganti con cappello a cilindro lo attraversavano. Il parco vanta anche una vasta gamma di specie vegetali, tra cui molte piante esotiche, un lago per le anatre e persino una piccola biblioteca.

3. Parco Florestale Monsanto

Non meno di 900 ettari occupano il Monsanto Forest Park, la più grande area verde di Lisbona. Con una grande varietà di piante e una splendida vista sulla città e sul fiume Tago, questo parco è aperto 24 ore su 24: vi si può correre, andare in bicicletta, condividere un picnic con qualcuno di speciale, prendere ispirazione per un’attività creativa o semplicemente ossigenare i polmoni.

View this post on Instagram

#goodvibes #parqueflorestaldemonsanto #lisboa

A post shared by Nick Beets (@nickoes_beats) on

4. Jardim Botânico do Príncipe Real

L’Orto Botanico di Lisbona è stato fondato nel 1878, si estende per oltre 4 ettari e ospita specie provenienti da tutto il mondo. Lo spazio fa parte del Museo Nazionale di Storia Naturale e Scienze dell’Università di Lisbona e la sua immensa collezione di vegetazione subtropicale è impressionante. È anche un luogo ideale per sfuggire per qualche istante al trambusto urbano.

View this post on Instagram

🌵

A post shared by Bárbara Lourenço (@barbaralourenco_) on

5. Giardini Gulbenkian

I Giardini Gulbenkian fanno parte di un grande centro culturale che comprende il Museo Calouste Gulbenkian, la Fondazione Calouste Gulbenkian e il Centro di Arte Moderna. Ne sono la prova le sculture di artisti locali e internazionali disseminate nel parco, le mostre e i vari eventi teatrali, musicali e di danza che vi vengono organizzati.

6. Parque da Quinta das Conchas e dos Lilases

Con un’estensione di 24 ettari, la Quinta das Conchas è il luogo ideale per rilassarsi, per passeggiare, leggere un libro o prendere un caffè. È anche un buon posto per i membri più giovani della famiglia, in quanto il sito ha un parco giochi per bambini che include anche una mini biblioteca.

View this post on Instagram

🇬🇧 see below ⬇️ 🇵🇹 O Parque da Quinta das Conchas é outra lufada de ar fresco no meio da cidade, sendo a terceira maior mancha verde de Lisboa! Localizado no Lumiar, resulta da requalificação de duas quintas que remontam ao século XVI (a das Conchas e a dos Lilases). Aqui estou no lado da Quinta das Conchas, que para além de ter numerosas e frondosas árvores classificadas como arvoredo de interesse público e jardins relvados, tem ainda um lago com pontão e patos, pequenos rios artificiais, restaurante, parque infantil, parque de merendas, uma bonita mata e um circuito interno para desportos como corrida e/ou ciclismo. A norte do jardim, a Quinta dos Lilases complementa o espaço, mas essa mostro-vos noutro post!! . . 🇬🇧 The Quinta das Conchas Park is another breath of fresh air in the middle of the city, being the third largest green spot in Lisbon! Located in the Lumiar, it results from the requalification of two estates dating back to the sixteenth century (the Conchas and the Lilacs). Here I am on the side of the Quinta das Conchas, which besides having numerous and leafy trees classified as a grove of public interest and lawned gardens, there is also a lake with pontoon and ducks, small artificial rivers, restaurants, playgrounds, a beautiful forest and an internal circuit for sports like running and / or cycling. To the north of the garden, the Quinta dos Lilases complements the space, but this one I’ll show you in another post !! . . #quintadasconchas #lumiar #forest #ig_portugal_photo #olhoportugues #sharingportugal #lisboa #lisboalovers #olhoportugues #raw_portugal #igerslisboa #toplisbonphoto #descubralisboa #lisboapt #amar_lisboa #toplisbonphoto #visitlisboa #lisbonworld #discoverlisbon #super_lisboa #weshareportugal #dog #beagleworld #dogoftheday #doglover #bestdogever #dogsofinstagram #puppy

A post shared by Simão (@simao_the_beagle) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close