Close
6 cose imperdibili da fare a New York

6 cose imperdibili da fare a New York

Musement vi consiglia sei cose da fare per visitare al meglio la città di New York.

New York è una città magnifica, un meltin-pot di persone di etnie e culture diverse, e quindi di cucine differenti, di attività e di arte. La Grande Mela ha così tanto da offrire che perfino per chi ci abita è difficile trovare il tempo di fare tutto – anche se per farlo hanno anni interi a loro disposizione! Può essere difficile capire da dove cominciare per visitare New York, sia che la tua vacanza duri due giorni, due settimane o due mesi. Musement di dà sei idee per aiutarti a programmare la tua vacanza.

 

1) Vedere un musical a Broadway

Nonostante tutte le attività e la bellezza di New York, andare a vedere un musical a Broadway ha una magia unica e particolare. Attori di belle speranze e pieni di talento provenienti da tutto il mondo sognano di essere fortunati abbastanza da aggiudicarsi una parte in uno degli spettacoli messi in scena in questi prestigiosi teatri. La musica, le coreografie, le scenografie… resterai sbalordito da ogni dettaglio! La scelta di spettacoli da vedere è ampia: ci sono i classici come Chicago e Wicked, i revival come Cats e le novità come School of Rock. A pensarci bene, la scelta è così ampia che potresti addirittura decidere di vedere più di uno spettacolo.


Il Theater District di New York si trova intorno a Times Square

2) Vedere New York dall’alto

La città di New York può essere ammirata dall’alto degli osservatori e dai rooftop dei grattacieli come l’Empire State Building, il Top of the Rock o il One World Observatory, ma anche facendo un giro in elicottero, Questa esperienza ti permetterà di assumere il punto di vista degli uccelli che sorvolano i cinque Borough. Vedrai New York dall’alto in tutta la sua magnificenza, ti sentirai piccolo al cospetto della sua grandezza e farai un’esperienza mozzafiato. Inoltre, i fanatici di Instagram potranno regalare scatti indimenticabili ai loro follower.


Vista dall’alto di New York

3) Visitare il Memoriale e il Museo dell’11 settembre 

Il mondo e la città di New York portano ancora le cicatrici del tragico attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre; visitare il Memoriale e il Museo aiuta a non dimenticare. Rendi omaggio agli eroi caduti quel giorno terribile, scopri gli oggetti sopravvissuti e lasciati commuovere dai racconti delle vittime. Approfitta anche per fare un giro del quartiere e per visitarne i stati storici e, perché no, fai un giro a Ellis Island o visita la Statua della Libertà.


“9-11 Museum” di Richard Gould is licensed by CC BY-SA 2.0

4) Central Park

Nessun viaggio a New York può considerarsi completo senza una visita a Central Park. Passeggia (o magari vai a fare jogging) in nell’oasi urbana da 788 acri più famosa del mondo (compare in centinaia di film e serie televisive!). I posti da esplorare sono infiniti, e puoi farlo da solo a piedi, oppure puoi affittare una bici o prenotare un tour guidato. Non perderti gli Strawberry Fields dedicati a John Lennon, la fontana di Bethesda e la Loeb Boathouse.


Central Park

5) Non stare solo a Manhattan

New York City ha altri 4 quartieri: Brooklyn, il Bronx, Staten Island, il Queens. E anche loro meritano una visita. Troverai dell’ottimo cibo cinese a Flushing nel Queens, dello squisito cibo italiano ad Arthur Avenue nel Bronx (la vera Little Italy), e potrai provare il cibo russo a Brighton Beach a Brooklyn. Puoi anche prendere il traghetto per Staten Island e, una volta a bordo, ammirare il magnifico skyline di Manhattan e la Statua della Libertà. A Manhattan invece, non perderti Harlem, il leggendario quartiere soul che si trova Uptown.


Il ponte di Brooklyn

6) Mettersi in modalità “museo”

Non dimenticarti di visitare i musei più importanti come il MoMa, il Whitney, il Met e il Museo di Storia Naturale, ma non perderti nemmeno quelli minori, come le gallerie d’arte e gli showroom eclettici di Brooklyn. New York ha così tanto da offrire dal punto di vista dell’arte e della cultura che potrebbe non bastare una vita intera per vedere tutte le gallerie d’arte che meritano una visita.


Il Metropolitan Museum of Art

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close