Close
8 delle migliori app per scattare foto bellissime quando si è in viaggio

8 delle migliori app per scattare foto bellissime quando si è in viaggio

Un membro dello staff di Musement/appassionato viaggiatore/fanatico di Instagram ci racconta quali sono le sue app di fotografia preferite.

Se c’è una cosa positiva nel portare sempre con noi i nostri smartphone è che grazie a loro non abbiamo bisogno di una vera macchina fotografica quando viaggiamo. Non fraintendetemi, nutro il massimo rispetto per i fotografi e per la loro arte, e credo che niente possa battere una vera macchina fotografica. Tuttavia, penso sempre che sia meglio alleggerire il carico da portarsi dietro, e optare per la fotocamera leggera dello smartphone quando si è in viaggio.

In qualità di orgogliosa proprietaria di un iPhone, sono molto grata per tutte le possibilità creative che la sua fotocamera offre: gli iPhone permettono di scattare foto di buona qualità, sono super leggeri e ci sono innumerevoli app che consentono di rendere bella una foto mediocre! E no, non mi riferisco (solo) a Instagram.

Personalmente, ritengo che le foto siano tra i ricordi più importanti che un viaggio ci lascia. Ogni tanto mi ritrovo a guardare le immagini della Giordania nel mio viaggio fotografico, oppure lo scatto perfetto fatto in Lapponia, senza però dimenticare che anche la fotografia deve seguire alcune regole d’oro.

Ecco alcune delle mie app (oltre a Instagram) che ogni amante di viaggi come dovrebbe avere per scattare fotografie incredibili delle proprie vacanze o staycation.

1. Snapseed

Raramente condivido qualcosa su Instagram senza prima averla modificata con Snapseed. Oltre alle opzioni di ritocco previste (molte delle quali disponibili anche su Instagram), ci sono molti strumenti per rendere la tua foto perfetta: con Snapseed puoi rimuovere le imperfezioni, bilanciare il bianco, fare un po’ di fotoritocco ritagliando e regolando le immagini, oltre a una miriade di altre cose. Puoi anche modificare più foto molto velocemente applicando le ultime modifiche effettuate all’ultimo scatto ed usare filtri e correzioni automatiche suggerite in app. Detto questo, i loro filtri non mi fanno impazzire e l’app viene ormai aggiornata molto raramente.

Su App Store, Google Play

2. VSCO

Una volta che ho modificato la mia foto con Snapseed, di solito vado su VSCO per fare un “preset” con i loro filtri. L’app gratuita offre ottime opzioni di fotoritocco, più di Instagram, ma meno di Snapseed, oltre a dieci preset. F2 è il mio preferito, ma a volte provo anche gli altri. Ne puoi anche acquistare altri, come ho fatto io. Sono tutti carini, l’unico problema è l’imbarazzo della scelta perché tutti aggiungono un tocco in più alla foto. Come per Snapseed, puoi risparmiare tempo con la modifica di gruppo, copiando le modifiche da un’altra foto.

Su App Store, Google Play

3. Pro HDR X

La gamma dinamica è il rapporto tra chiari e scuri nelle foto. Al giorno d’oggi, le fotocamere dei nostri smartphone hanno l’opzione High Dynamic Range integrata. Tuttavia questa applicazione è fantastica e vale 1,99 € che costa. Quando scatti una foto devi avere un po’ di pazienza, perché fa tre scatti diversi con esposizioni differenti per unirli in un’unica immagine che puoi quindi modificare immediatamente. Inutile dire che questo si rivela ottimo per gli scatti notturni e per le foto in cui c’è molta luce. Non è così eccezionale per gli scatti di soggetti in movimento.

Su App Store

4. TouchRetouch

Ti ricordi quella volta in cui, per esempio, hai scattato una foto di spaghetti al pomodoro su un piatto bianco? Hai deciso postarla più tardi in modo da poter mangiare la pasta prima che si raffreddasse. Poi una volta finito ti accorgi di uno spruzzo non fotogenico di salsa di pomodoro sul bordo del piatto, e ti sei preso a schiaffi da solo per non averlo notato prima? Se lo avessi notato prima, lo avresti pulito col tovagliolo prima di scattare. Bene, se hai TouchRetouch, tutto ciò che devi fare è caricare la foto nell’app e poi correggerla, rimuovendo definitivamente quella macchia rossa. È anche ottima per eliminare i photobomb, come quel nuotatore solitario che galleggiava nel tuo bel paesaggio marino.

Su  App Store, Google Play

View this post on Instagram

Antes e depois do retouch

A post shared by touch_retouch (@touch_retouch) on

5. NightCap Camera

Poniamo che ti trovi di notte, disteso sulla sabbia fresca, ad ascoltare il suono rilassante del mare che lambisce dolcemente la riva. Mentre ammiri le stelle scintillanti pensi che sarebbe bello immortalare questo momento meraviglioso, ma sai che è impossibile scattare una foto decente? Con NightCap Camera invece puoi farlo. Questa app non è adatta solo alle fotografie notturne, ma anche a paesaggi urbani, fuochi d’artificio e tramonti. Ci sono inoltre molte funzioni di editing disponibili, come l’esposizione lunga e il time-lapse.

Solo su App Store

6. Slow Shutter Cam 

Hai mai visto quelle foto di Dubai di notte nelle quali dalla cima del Burj Khalifa si vede tutto l’emirato illuminato? O quelle dove la Torre Eiffel svetta tra le luci del traffico in movimento? Ecco, per fare questo genere di foto è necessario che l’otturatore della macchina fotografica si chiuda lentamente, ed è proprio quello che fa la app Slow Shutter Cam. Questa app è divertente e fa vere magie.

Su App Store a 1.99 €

https://www.instagram.com/p/BZcTYs6BTIk/

7. Lightroom Mobile

Questa è un’app di fotoritocco di Adobe. Onestamente non ho ancora avuto modo di provarla, ma ne parlano tutti così bene che mi sento obbligata almeno a menzionarla. Si può scaricare gratuitamente e la maggior parte delle opzioni di ritocco sono gratuite (bisogna pagare per aggiungerne di nuove).

Su App Store e Google Play.

8. Halide

Quest’app è decisamente tra le mie preferite, richiede sicuramente un impegno aggiuntivo in quanto bisogna familiarizzare con l’interfaccia. Dopo aver sperimentato le sue funzioni vi assicuro che non tornerete più indietro. L’app non è disponibile in modalità freemium, quindi se vorrete provarla dovrete scaricare obbligatoriamente la versione a pagamento che costa 9.99€.

App Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close