Close
Cosa fare durante un weekend a Bordeaux

Cosa fare durante un weekend a Bordeaux

Hai intenzione di visitare Bordeaux in un weekend ma non sai da dove cominciare? Ecco una guida che ti suggerisce il miglior modo per scoprire la città e i suoi dintorni.

Giorno 1: cultura e vino 

Scopri il fascino di Bordeaux con un tour a piedi di due ore: esplora i quartieri più belli della città, le stradine di Saint-Pierre e altri siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO che risalgono al XVIII secolo. Ammira il Grand Théâtre, Place des Quinconces, Place de la Bourse con il magico specchio d’acqua e il quartiere Pey Berland. In seguito, fermati in un’enoteca per degustare alcuni dei rinomati vini tipici di Bordeaux. In alternativa, se sei un enofilo, inizia la giornata con una degustazione di vini in una famosa enoteca, quindi gusta il pranzo in un ristorante a Place Saint-Pierre, un’incantevole piazza acciottolata con un elegante cappella.
Nel pomeriggio, acquista i biglietti per La Cité du Vin , il nuovo centro culturale della città situato a nord di Bordeaux sulle rive della Garonna. Questo incantevole luogo è dedicato esclusivamente al vino: mostra tutto quello che c’è da sapere sul vino grazie a venti aree tematiche interattive e a una guida digitale. La storia, le tecniche, le arti, la cultura e molto altro: il vino è un affascinante prodotto culturale. Questo straordinario luogo contemporaneo offre anche una sala di degustazione vini e diversi workshop.
La sera, fai una passeggiata sulle banchine lungo la Garonna e cena in uno dei tipici ristoranti o brasserie della città.


Una delle meravigliose piazze di Bordeaux

Giorno 2: gastronomia e Médoc

Trascorri la mattinata scoprendo le tradizioni culinarie di Bordeaux con una passeggiata gastronomica: partendo dal centro della città, visita affascinanti locali come un panificio, una cioccolateria e un caseificio storico. Pranza all’incantevole ristorante l’Appartement Bordovino e quindi assaggia i famosi cannelés, i dolci tradizionali di Bordeaux. Bon appétit!

Nel pomeriggio, regalati un tour per scoprire il fascino della regione vinicola del Médoc, dove si producono i famosi vini Bordeaux. Alle porte di Bordeaux, visita alcuni dei castelli più belli della regione e scopri i vigneti, le cantine e le famiglie proprietarie di queste prestigiose tenute. Degusta alcuni vini d’annata insieme a questi appassionati esperti del vino e scopri di più sulle loro tecniche e conoscenze. Per terminare in bellezza, il programma prevede anche la visita di una tenuta Grand Cru ed un aperitivo in omaggio.


Le cannelés, i dolci tipici di Bordeaux

Giorno 3 – Bonus: spiagge e castelli

Se hai la possibilità di restare ancora per un po’, potrai scoprire altre cose fantastiche nella regione di Bordeaux. Al mattino, respira una boccata d’aria fresca e scopri la meravigliosa baia di Arcachon situato tra la foresta delle Landes e l’oceano Atlantico. Incontra un acquacoltore ed assaggia alcune ostriche con un bicchiere di vino bianco! Scopri la duna di Pilat, la duna più alta d’Europa, da cui è possibile ammirare viste mozzafiato!

Nel pomeriggio, torna a Bordeaux e partecipa ad un tour per piccoli gruppi alla scoperta della cittadina di Saint-Émilion e dei suoi vigneti Grand Cru. La pittoresca e affascinante Saint-Émilion è un patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Il vino prodotto nei dintorni è famoso anche per la sua qualità, e verrai invitato a partecipare a una deliziosa degustazione del vino locale.

In serata, rilassati e scopri nel piccolo e insolito cinema Utopia, che si trova in un’ex chiesa vicino a Rue Sainte-Catherine, la più grande via pedonale dello shopping della città.


Non è inusuale vedere a Bordeaux un castello del genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close