Close
Il Ramadan a Dubai

Il Ramadan a Dubai

Visitare Dubai durante il Ramandan è un’esperienza culturalmente stimolante che illuminerà la città di una luce diversa grazie alle usanze tipiche di questo periodo .

Il Ramadan è un periodo eccezionale e sacro per i musulmani durante il quale si abbracciano appieno le tradizioni islamiche e si festeggia la rivelazione del Corano. Durante questo periodo di elevazione fisica e spirituale i musulmani pregano – e la Fajr per esempio è una delle cinque preghiere giornaliere – e mangiano insieme il suhoor, un pasto che viene consumato prima dell’alba come preparazione al sawm, il giorno di digiuno.

Durante il Ramadan la vita a Dubai la città si trasforma dando la possibilità a chi la visita di vivere un’esperienza unica. I giorni lavorativi sono più corti e i negozi come il Dubai Mall (il più grande centro commerciale del mondo) o del Mall of the Emirates sono più tranquilli. Il vantaggio di andare a Dubai durante il Ramadan me e che il mese meno turistico. Il mese del Ramadan è il meno turistico per visitare Dubai, e questo può avere molti aspetti positivi: per esempio è più facile acquistare i biglietti per visitare luoghi di interesse come il Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo e altre attrazioni come l’Acquario di Dubai e lo zoo sotomarino, Legoland, Motiongate, IMG Worlds of Adventure, il Louvre Abu Dhabi e il Ferrari World ad Abu Dhabi. Negli Emirati Arabi ci sono alcune delle più belle moschee del mondo come la Gran Moschea dello Sceicco Zayed ad Abu Dhabi e la Moschea di Jumeirah a Dubai, e il Ramadan è il periodo migliore per visitarle.


L’acquario di Dubai e lo Zoo sottomarino

Il Ramadan termina ogni giorno con l’Iftar (che in arabo significa “colazione”), un pasto che viene condiviso e che non solo onora la cucina locale, ma è anche la giusta ricompensa per la lunga giornata di digiuno, senza acqua né cibo. L’Iftar si consuma subito dopo la preghiera del Maghrib, dunque circa al tramonto. Solitamente il digiuno viene rotto mangiando tre datteri poiché si dice che Maometto il Profeta avesse questa abitudine. È consentito anche prepararsi alla giornata di digiuno con un pasto da consumare la mattina presto chiamato Suhoor.

Dubai si vivacizza incredibilmente dopo il tramonto, con banchetti “all-you-can-eat” e grandi tende dell’Iftar: i ristoranti offrono menù speciali e ci sono anche dei padiglioni sparsi per la città con cibo e intrattenimento di vario genere. Con piatti arabi sopraffini, narghilè e giochi da tavola, l’Iftar è una vera meraviglia per gli amanti del cibo, oltre che una grande opportunità di interagire con gli abitanti del posto. Chi non digiuna può prendere parte a un Iftar per imparare di più sulla cultura sulle tradizioni arabe.

Se visitate Dubai durante il Ramadan, tenete conto del fatto che molte persone staranno onorando il digiuno, perciò rispettare alcune regole che su dove si può bere e mangiare durante il giorno. Quest’anno il Ramadan inizia il 27 maggio e termina il 25 giugno dando inizio al Eid Al Fitr, un periodo di tre giorni di vacanza che segna la fine del Ramadan. Turisti e non musulmani sono incoraggiati a unirsi ai festeggiamenti.


La marina di Dubai

Eid Al Fitr è un momento gioioso durante il quale gli Emirati si uniscono per festeggiare all’insegna della generosità e della condivisione. Momenti di relax, offerte speciali per le vacanze, shopping e meravigliose esperienze culinarie mantengono il clima allegro e festoso. Amici e parenti si riuniscono per festeggiare, e parchi a tema e altre attrazioni vengono prese d’assalto.

Visitare il Ramadan Night Market  a Dubai è un’altra esperienza imperdibile: si tratta di un bazaar con più di 400 stand, workshop interattivi, una Kids Play Area, una Food Court dove assaggiare piatti provenienti da tutto il mondo, un grande Majlis a tema arabo e un esclusivo Henna Majlis per le signore. Quest’anno inoltre, ai visitatori della città e a chi ci vive, viene data l’opportunità di stabilire nuovi record mondiali, battere quelli vecchi e di iscrivere il proprio nome nel Guinness dei Primati.
È possibile visitare anche il mercato notturno presso i padiglioni 7 e 8, Dubai World Trade Centre – situato nel cuore di Dubai.

Ramadan Mubarak a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close