Close
6 cose da sapere sulla Cité du Vin di Bordeaux

6 cose da sapere sulla Cité du Vin di Bordeaux

La Cité du Vin di Bordeaux è un sito culturale dedicato all’enologia, una meta emozionante e accessibile per gli appassionati di gastronomia, storia e cultura.

Bordeaux è una delle mete turistiche più gettonate e di tendenza del momento. Negli ultimi anni la città ha saputo reinventarsi.  Le banchine della Garonna sono state rinnovate, e ci sono numerosi nuovi locali amati sia dalla gente del posto che dai turisti; tra questi spicca La Cité du Vin, un esclusivo centro culturale dedicato interamente al vino. Sì, si tratta proprio di un museo del vino! Ecco sei curiosità su questa meta speciale.

1. Un capolavoro architettonico

Con le sue linee contemporanee, La Cité du Vin si affaccia sulla Garonna. Il più grande museo del vino al mondo si fonde con il paesaggio di Bordeaux grazie a un’architettura innovativa che ricorda i vigneti nodosi, il vino mosso nel bicchiere e la corrente del fiume adiacente.  L’intera facciata è realizzata in pannelli di vetro e alluminio che riflettono un diverso tipo di luce a seconda del momento della giornata. Ricordati di portare la macchina fotografica!

 

2. Un viaggio sensoriale

Il biglietto per La Cité du Vin di Bordeaux è l’inizio di un viaggio nel cuore di un concept unico e sorprendente. Potrai muoverti liberamente per i 20 spazi tematici interattivi insieme a un assistente digitale di viaggio che ti aiuterà a comprendere meglio quello che vedi. Scopri il vino in tutte le sue forme: scopri i suoi usi nelle diverse civiltà, le rappresentazioni artistiche, le leggende, le tecniche, l’evoluzione dei sapori e come è diventato un prodotto moderno e di tendenza.  Un viaggio originale e divertente per tutta la famiglia!

 

3. La biblio-enoteca

L’accogliente enoteca “Latitude 20”, una delle migliori di Bordeaux, è una stupefacente struttura che vanta vini provenienti da oltre 70 paesi con circa 800 marche e 14.000 bottiglie dall’Europa e dall’America, ma anche da Siria, Namibia, Perù e Tahiti. Una squadra di sommelier e addetti alla cantina ti guiderà in questo meraviglioso catalogo sensoriale e ti assisterà nel percorso di degustazione. È inoltre disponibile uno snack bar per il pranzo o per degustare specialità in una piacevole terrazza sulle rive della Garonna.


L’enoteca Latitude 20

4. Seminari enoculturali

La Cité du Vin ama sorprendere i propri visitatori e un modo per farlo è offrire seminari di vario genere. Il seminario “Gusta un drink nei mercati del mondo” offre ai partecipanti un’esperienza plurisensoriale alla scoperta del vino, con degustazioni, giochi di fragranze e immagini a 360 gradi.  Potrai anche riscoprire i terroir e i vigneti di Bordeaux con i vini che hanno dato forma all’identità e alla reputazione della città. È anche disponibile un seminario che ti permetterà di scoprire il vino attraverso la letteratura e la poesia, dall’antichità fino ai giorni nostri. Un’avventura molto ricca e interessante.

 

5. Un ristorante con vista

Visita il settimo piano per scoprire una cucina che abbina le ricette regionali ai sapori del mondo. L’équipe del ristorante “Le 7” realizza piatti con prodotti locali rispettando la stagionalità. Accessibile senza il biglietto per la Cité du Vin e aperto dalle 9:30 a mezzanotte, il ristorante propone menù su misura per l’intera giornata, con lezioni di cucina e degustazioni di vini. Oltre a gustare del delizioso cibo, potrai anche ammirare una vista mozzafiato di tutta la città. Bon appétit!

 

6. Mostre e spettacoli

Poiché il vino è un prodotto ricco di ispirazione e in grado di suscitare emozioni, La Cité du Vin tiene conferenze, proiezioni, mostre e spettacoli durante il corso di tutto l’anno. Potrai partecipare ai dibattiti sulla salute e sulla cultura e a incontri con scrittori o semplicemente assistere a spettacoli teatrali che si concentrano sull’immenso mondo del vino. È inoltre disponibile una sala espositiva temporanea dove potrai scoprire le rappresentazioni artistiche del vino attraverso la fotografia, la pittura o la scultura.

Clicca qui per comprare i tuoi biglietti per La Cité du Vin!


Uno degli spazi espositivi della Cité du Vin

ORARI DI APERTURA

  • Da martedì a domenica dal 2 gennaio al 31 marzo, dalle 10 alle 18.
  • Tutti i giorni dal 1 aprile al 30 giugno, dalle 9.30 alle 19; chiuso il 1 febbraio.
  • Tutti i giorni dal 1 luglio al 31 agosto, dalle 9.30 alle 19.30.
  • Da martedì a domenica dal 6 novembre al 31 dicembre, dalle 10 alle 18; chiuso il 25 dicembre.

 

La Cité du Vin è aperta tutti i lunedì durante il periodo natalizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close