Close
7 dei ristoranti più instagrammabili di Copenaghen

7 dei ristoranti più instagrammabili di Copenaghen

Musement dà un’occhiata a 7 dei ristoranti più fotogenici della capitale gastronomica d’Europa, Copenaghen.

Senza dubbio, Copenaghen è una delle destinazioni gastronomiche più famose in Europa, ma oltre a essere ottima per le tue papille gustative lo è anche per il tuo feed di Instagram.

I nostri profili digitali hanno ormai una vita propria: consumiamo stories ad un ritmo eccezionalmente rapido, fotografiamo e condividiamo la maggior parte degli aspetti della nostra vita; le foto di viaggi e quelle di cibo sono superate soltanto dai selfie sensuali e dalle foto di outfit alla moda. Abbiamo quindi raccolto una lista di ristoranti deliziosi e dal design accattivante a Copenhagen, perfetti sia per gli influencer in erba che per gli instagrammer più rilassati.

Ecco 7 dei ristoranti più instagrammabili di Copenaghen.

1. Ammass

I murales sul pavimento e sul soffitto, e le pareti in cemento che compongono questo grande magazzino contrastano con la vista sul giardino circostante (dove vengono coltivati gli ingredienti della cucina), creando così uno spazio davvero memorabile. Amass, capitanato da Matt Orlando, uno dei migliori chef di Copenhagen, è davvero bello e particolare, perciò assicurati di avere il telefono carico prima di sederti a tavola. Sito web .

2. Gemyse

Gemyse è uno dei tanti ristoranti del lussuoso Nimb Hotel, situato nello storico giardino di Tivoli; è il connubio perfetto tra cucina raffinata, dettagli lussuosi e un ambiente naturale. Il menù, prevalentemente a base di verdure, è in grado di soddisfare anche i carnivori e gli amanti del pesce. Il soffitto in vetro a forma di serra e le ampie vetrate permettono alla luce naturale di filtrare, mentre una palette di colori neutri fa da sfondo perfetto a un arredamento composto da fiori freschi e piante rampicanti. Quando il clima è clemente, questo ristorante diventa una vera delizia, perciò assicurati di prenotare un tavolo nella serra e di avere il tuo smartphone pronto – non servirà nessun filtro. Sito web.

3. La Banchina

Situato sul lungomare di Copenaghen, La Banchina offre colazione, pranzo, cena e sauna! E’ il luogo ideale per rilassarsi durante un fine settimana o per godersi un bicchiere di vino dopo il lavoro o un’intera giornata di visite turistiche. L’ambiente con l’acqua cristallina e il giardino bucolico offre numerosi spunti per delle foto. Dal punto di vista gastronomico, un menù “pescetariano” e vini biodinamici completano l’offerta hipster. Sito web .

4. 108

Le antenne dei buongustai si drizzeranno immediatamente al nome di René Redzepi. Il fondatore di Noma, famoso in tutto il mondo, ha iniziato una nuova avventura nella sua nativa Copenaghen: 108, un ristorante e una caffetteria. Fresco della sua prima stella Michelin a pochi mesi dalla sua apertura, il 108 è sicuramente il luogo ideale per una cucina nordica senza compromessi con quel tocco speciale di Redzepi. Cena con prelibatezze preparate da giovani chef provenienti da tutto il mondo in uno spazio dal design unico, e ammira le ombre create dalle sagome di carta che fluttuano dal soffitto. Sito web.

5. Gro Spiseri

Hai mai sognato di mangiare in mezzo a un frutteto? Su un tetto? Allora è Gro Spiseri il posto che hai sempre sognato. Si trova nella fattoria sul tetto dell’ØsterGRO, e mentre ti godi l’atmosfera bucolica la vivace città di Copenhagen si muove sotto di te. Gro Spiseri offre cibo biologico in un ambiente da sogno che non deluderà i buongustai o gli instagrammer più esigenti. Aperto da marzo a gennaio, il bello di ogni stagione si può godere comodamente seduti nell’accogliente serra. Un consiglio: è il posto perfetto per una cena romantica in una notte di neve in inverno. Sito web.

6. Relè

La parola che lo chef Jonathan Tam per descrivere Relea è “semplicità”: nello specifico si riferisce a piatti sobri ma deliziosi, e alle linee pulite del ristorante. Situato in una strada animata, fiancheggiata da classici edifici in pietra e ricca di ristoranti e cocktail bar, Relea occupa il seminterrato di una bellissima casa d’angolo. In netto contrasto, gli interni sono costituiti da pareti bianche e ruvide, compensate da tavoli in legno liscio. Una parte della cucina, dove la maggior parte dei piatti sono preparati e assemblati, è a pianta aperta ed è lì che troverai l’ispirazione per un grande scatto o per un Boomerang che chiede solo di essere condiviso. Sito web.

7. Barr

Un tempo ospitava il Noma, ora l’imponente proprietà sul lungomare ospita Barr, un tipo di esperienza culinaria a tutto tondo completamente diversa da ciò che hai provato finora. Travi a vista, molto legno e un’illuminazione accogliente sono la l’inizio di un pasto incentrato sul comfort food del Nord Europa. Cialde salate, cotoletta e polpette di carne danesi, il tutto innaffiato da birre artigianali locali che promettono un’esperienza appagante. Una menzione speciale va alle stoviglie Grès, quelle di cui i sogni di Instagram sono fatti. Sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close