Close
10 dolci di Natale nel mondo

10 dolci di Natale nel mondo

Una delle cose più belle del Natale è come viene festeggiato alle diverse latitudini. Musement dà un’occhiata a 10 dolci natalizi provenienti da ogni parte del mondo.

Le tradizioni culinarie natalizie variano a ogni latitudine, ma indipendentemente da dove ci si trovi, c’è una tradizione che attraversa terra e mare: quella del dolce di Natale! Naturalmente ogni luogo ha la sua tradizione anche in fatto di dolci, ma è uso comune concludere la cena di Natale con qualcosa di dolce. Musement ti segnala10 dolci natalizi provenienti da ogni parte del mondo.

1) Panettone, Italia

Il panettone è un dolce tipico di Natale del Nord Italia, in particolare di Milano. Questo dolce è caratterizzato da canditi e uvette incastonati come pietre preziose all’interno dell’impasto fragrante, e da una forma cilindrica che ricorda quella di un grande fungo. Solitamente viene servito a fette con la crema al mascarpone che si può aggiungere nella quantità desiderata.


Il Panettone milanese

2)  Stollen, Germania

Sul finire di novembre le vetrine dei panifici di Berlino e delle altre città tedesche si riempiono di Stollen. Questo pane dolce dalla consistenza molto densa, ricorda il Soda Bread irlandese ed è solitamente farcito con uvette affogate nel brandy, ribes e ciliegie cucinate dentro l’impasto ed è guarnito con zucchero a velo.


Lo Stollen tedesco

3) Pan de Pascua, Cile

Anche se il suo nome letteralmente significa “Pane di Pasqua”, il Pan de Pascua è un dolce cileno che si mangia a Natale. È composto da un pan di Spagna al miele e allo zenzero, ed è farcito con nocciole e frutta candita; il suo sapore ricorda quello dei sopraccitati Panettone e Stollen.


Il Pan de Pascua cileno

4) Melomakarona, Grecia

Se ti trovi ad Atene durante il periodo iniziale delle vacanze di Natale, questi biscotti natalizi guarniti con le noci cattureranno sicuramente il tuo sguardo. I Melomakarona sono speciali perché ha proprio il sapore del Natale: è composto da spezie come la noce moscata, il chiodo di garofano e la cannella, e ha un cuore morbido e dolce fatto di miele e scorza d’arancia.


I biscotti di Natale greci, i Melomakarona

5) Saffransbullar, Svezia

Se sei a Stoccolma a dicembre di sicuro vedrai in giro una pagnotta gialla dalla particolare forma a “S”. Lo Saffransbullar è un tipico dolce natalizio svedese a base di zafferano. Viene servito non solo a Natale, ma anche durante le festività della domenica dell’Avvento e a Santa Lucia (il 13 dicembre).


Lo Saffransbullar

6) Buñuelos, Messico

In Messico, così come nel resto dell’America Latina, le famiglie mangiano i Buñuelos dopo il cenone di Natale. Si tratta di dolcetti fritti e croccanti, simili alle tortillas, e si possono trovare sia piatti e rotondi che più elaborati e floreali. Sono sempre ricoperti di zucchero e cannella.


I Buñuelos messicani

7) Piernik, Polonia

Come si può intuire dall’albero di Natale allestito a Cracovia e dai mercatini natalizi della città, la Polonia prende il Natale molto seriamente; lo fa anche in campo culinario con il Piernik, il dolce tipico di questo periodo. Piernik significa “pan di zenzero”, assomiglia molto a un pane dolce, più che a una torta, ed è farcito con marmellata di prugne fermentata per diverse settimane, che dà al dolce il suo sapore inconfondibile.


Il Piernik, il Pan di Zenzero polacco che si mangia a Natale

8)  Bûche de Noël, Francia

Camminando per e strade di Parigi – ancora più magica durante la stagione natalizia – noterai il Bûche de Noël, detto anche Yule Log (in italiano è chiamato “Tronchetto di Natale), nelle vetrine di tutte le pasticcerie. Si tratta di un rotolo di pan di spagna farcito con crema al cioccolato e glassato in modo da sembrare un tronco d’albero.


Il Bûche de Noël francese, simile al Tronchetto di Natale

9) Beigli, Ungheria

Il Beigli è un rotolo dolce ungherese ed è solitamente riempito con noci e semi di papavero, e alcune volte viene accompagnato con marmellata di albicocche. Troverai il Beigli in molte panetterie e in molti negozi a Budapest.


Beigli, il dolce tipico natalizio ungherese

10)  Banketstaaf, Olanda

Non c’è modo migliore per entrare nello spirito natalizio ad Amsterdam che con un po’ di Banketstaaf, una sorta di cannolo molto friabile e croccante riempito di pasta di mandorle.


I Banketstaaf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close