Close
Il mare in autunno

Il mare in autunno

Musement ti porta alla scoperta di cinque destinazioni da visitare in autunno. Queste mete si trovano ai quattro angoli del mondo, ma tutte hanno in comune un spiagge paradisiache e mare meraviglioso!

Come abbiamo già detto, non è obbligatorio andare al mare in estate, ma di certo c’è chi aspetta l’estate tutto l’anno per potersi rilassare su qualche spiaggia incontaminata. Si sa però, la pazienza è la virtù dei forti, e chi avrà la pazienza di aspettare la fine dell’alta stagione verrà ricompensato: da settembre infatti non solo le temperature si fanno meno aggressive, ma tutto diventa meno costoso, le spiagge sono poco affollate, il mare è placido e le città marittime vengono finalmente ripopolate dagli abitanti indigeni – senza contare che alcuni luoghi paradisiaci ed esotici sono visitabili solo in autunno.

Musement ti consiglia cinque luoghi con un mare spettacolare da visitare in autunno.

1. Madagascar

Caratterizzata da una terra rossa e da una flora e una fauna ricchissime, quest’isola tropicale è l’ideale per delle vacanze tra settembre e ottobre, dopo la stagione dei monsoni e prima che cominci quella delle piogge, quando la temperatura non supera i 28 gradi e il tasso di umidità è basso. Oltre alle foreste, perfette da esplorare e per mettere alla prova il vostro spirito da Indiana Jones, le spiagge del Madagascar sono stupende e contribuiranno a rendere il viaggio un perfetto mix tra relax in riva al mare e avventura. Sull’isola di Nosy Be, a nord-ovest del Madagascar, potrai scoprire incantevoli riserve naturali, mentre su quella di Nosy Boraha potrai esplorare la barriera corallina.


Nosy Be, Madagascar

2. Cuba

Cuba è una perla caraibica nelle cui strade sono state scritte pagine importantissime della storia contemporanea. Per gli amanti del mare e della tintarella, i posti da non perdere sono tantissimi: Cayo Judias, Cayo Largo, Playa Ancon, e Caleta Buena, un’insenatura protetta perfetta per fare snorkeling e incontrare i colorati abitanti della costa cubana. Chi invece vuole scoprire la storia dell’isola, può visitare L’Avana con il suo centro storico che sembra essersi fermato nel tempo e Trinidad, che con i resti del periodo coloniale è una delle città meglio conservate dei Caraibi. Il periodo che va da novembre a gennaio è il migliore per visitare questa magnifica isola.


Playa Ancon, vicino a Trinidad, Cuba

3. Mauritius

Mauritius è la destinazione perfetta per un romantico viaggio di nozze (e non solo) tra settembre e novembre. Oltre sorseggiare acqua di cocco da una noce appena presa dalla palma e a tuffarsi nell’acqua cristallina che circonda l’isola e i suoi atolli, è possibile visitare le foreste e vedere da vicino gli animali della fauna locale come le tartarughe giganti, le abitanti centenarie della Rivière Noir. Visita anche Chamarel, un luogo magico detto anche “la terra dei sette colori” dove il colore delle dune di sabbia varia dal giallo al viola, passando per il rosso, l’arancione e il rosa.


Le sabbie colorate di Chamarel, Mauritius

4. Le Isole Canarie

Le Canarie si trovano al largo delle coste marocchine offrono a chi le visita un clima meraviglioso anche durante settembre e ottobre. Se hai voglia di crogiolarti su spiagge selvagge dai colori suggestivi, l’isola di Lanzarote vanta luoghi incredibili come quella nera vulcanica di El Golfo, mentre a Tenerife potrai rilassarti su spiagge dorate e immense – e anche fare trekking sul vulcano Teide. A Gran Canaria invece, la riserva naturale di Maspalomas è un luogo unico nel suo genere, con dune da percorrere sul dorso di un cammello e mare cristallino.


Le spiagge dorate di Tenerife

5. Sicilia

Non tutti amano prendere un volo di diverse decine di ore per arrivare in qualche paradiso terrestre, e per fortuna ci sono destinazioni più vicine e a portata di volo low-cost, bellissime e perfette da esplorare in autunno. Una di queste è la Sicilia, una terra ricca di storia dove la natura è maestosa, il cibo è squisito e il mare blu mantiene una temperatura ideale almeno fino a ottobre; inoltre, in autunno, i numerosi turisti saranno salpati verso nuovi lidi – probabilmente verso casa e verso il lavoro! – e tu potrai scoprire ogni luogo al ritmo della vita quotidiana di chi ci abita. C’è tantissimo da fare e da vedere in Sicilia: c’è la bellissima Erice da cui si possono ammirare le Isole Egadi, c’è la Scala dei Turchi con le sue caratteristiche rocce bianche e levigate, e San Vito lo Capo con la sua acqua cristallina e la sua sabbia finissima. Se poi riterrai di esserti rosolato al sole a sufficienza, potrai visitare alcune meravigliose città della Trinacria, come Agrigento con la Valle dei Templi, Siracusa e Noto, che d’estate sono difficili da esplorare a causa della temperatura rovente.


La suggestiva Scala dei Turchi nella zona di Agrigento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close