Close
10 dei pittori impressionisti più famosi di sempre

10 dei pittori impressionisti più famosi di sempre

Da Monet alla grande Mary Cassatt, Musement vi racconta dieci dei pittori impressionisti più rappresentativi di questo movimento artistico ottocentesco.

L’impressionismo è un movimento artistico che si è sviluppato in Francia nel XIX secolo. Gli artisti iniziarono a lavorare in spazi esterni, all’aperto, cercando di catturare la luce e i suoi effetti sugli oggetti che rappresentavano. Nel 1874, un gruppo di 30 artisti organizzò una mostra delle loro opere a Parigi, e il resto è storia. Il movimento ha avuto una grande influenza sui movimenti successivi, come il post-impressionismo, che comprendeva artisti noti come Van Gogh e Cézanne.

Ecco dieci dei più famosi pittori impressionisti del mondo e le loro opere più rinomate.

1. Claude Monet, 1840 – 1926

Parlare di impressionismo significa parlare di Monet e della serie Le ninfee: è infatti uno dei massimi esponenti di questo movimento artistico. L’artista ha vissuto a Giverny (Normandia) e il famoso giardino in stile giapponese della sua casa è stato il protagonista di molte delle sue opere. Il commento umoristico di un critico d’arte sulla sua opera Impressioni, Sole nascente (1872), ha dato il nome a questo movimento artistico, che agli inizi trovò detrattori che non capivano come questo stile potesse essere considerato arte.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Art Journal (@art___journal)

2. Edouard Manet, 1832 – 1833

Sebbene si considerasse un artista realista, Manet merita un posto in questa lista per aver fatto da ponte tra realismo e impressionismo. Il Colazione sull’erba, che si trova al Museo d’Orsay, mostra una donna nuda che condivide il pranzo con due signori completamente vestiti, mentre un’altra donna nuota nel lago. L’opera si inserisce più nel movimento pre impressionista che nel realismo.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da artcompletely (@artcompletely)

3. Pierre Auguste Renoir, 1841-1919

Lo stile distintivo di Renoir è caratterizzato da morbidezza, voluttà e sensualità. Le sue opere sono considerate le più “tradizionali” del movimento impressionista ed è noto per il suo modo di catturare paesaggi e scene gioiose, come in La colazione dei canottieri. Tra le sue opere più famose ci sono Bal au moulin de la Galette (1876), che immortala la vita parigina a Montmartre, Danza al Bougival (1883), Le grandi bagnanti (1918-1919) e La Grenouillere (1869).

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da ALL ONE (@all__one__)

4. Gustave Caillebotte, 1848 – 1894

Caillebotte è uno dei più importanti pittori impressionisti, spesso messo in ombra dai suoi contemporanei – anche se nell’ultimo decennio si sono tenute diverse mostre dedicate all’artista. La sua fortuna gli ha permesso di finanziare mostre d’arte impressioniste, di acquistare opere dei suoi colleghi e persino di aiutare finanziariamente l’amico Monet. Una delle sue opere più notevoli è Parigi in un giorno di pioggia (1877), attualmente esposta al Istituto d’Arte di Chicago.

5. Berthe Morisot, 1841-1895

Era sposata con il fratello di Manet, Eugène, anch’egli pittore. Il suo lavoro, romantico e delicato, con un tocco femminile, evoca un senso di intimità e spesso coglie i soggetti in momenti apparentemente privati. La culla (1872), che ritrae la sorella che guarda il suo bambino, La giovane donna in tenuta da ballo (1879) e Il porto di Nizza (1882) sono alcune delle sue opere più notevoli.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Musée d’Orsay (@museeorsay)

6. Camille Pissarro, 1830 – 1903

Questo paesaggista franco-danese è nato sull’isola di San Tommaso, ma ha studiato e ha vissuto in Francia. Passava molto tempo fuori Parigi perché preferiva vivere e lavorare all’aperto. Boulevard Montmartre, una mattina d’inverno (1897), parte di una serie dedicata ai grandi viali di Parigi, la primavera, Alberi di prugne in fiore(1877) e Sole, mattino d’inverno (1901) sono alcune delle sue opere più celebri.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da ARTSPREAD (@artisticalspread)

7. Marie Bracquemond, 1840 – 1916

Marie Bracquemond, considerata una delle “tre signore dell’impressionismo”, passa inosservata, anche a causa del marito, Felix Bracquemond, un famoso artista che non condivideva con la moglie l’ammirazione per l’impressionismo. L’artista è nota per i suoi capricciosi usi del colore e della texture, oltre che per la luminosità e la particolare delicatezza dei suoi dipinti. Tra le sue opere più famose ci sono un ritratto della sorella seduta in giardino a leggere un libro vicino a un tavolo da tè che risale al 1880, Le tre Grazie, e Pierre che dipinge una natura morta (1887), dove ritrae suo figlio.

8. Edgar Degas, 1834 – 1917

Degas è una figura emblematica del movimento impressionista. Oltre alle sue famose opere che ritraggono le ballerine, il suo repertorio comprende opere famose come L’assenzio (1876), Il mercato del cotone a New Orleans (1873) e la Place de la Concorde (1876).

9. Mary Cassatt, 1844 – 1926

Americana residente in Francia, Mary Cassatt è una delle più importanti pittrici impressioniste e dipingeva soprattutto scene di donne con i loro figli. La legava una profonda amicizia con Degas, che l’ha ritratta più volte, ed è grazie a lui che entrò in contatto con gli altri impressionisti. Bimba su una poltrona blu (1878) e Il bagno del bambino (1893) sono alcune delle sue opere più straordinarie.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Smartify (@_smartify)

10. Frédéric Bazille, 1841 – 1870

Questo artista ha gettato le basi del movimento impressionista. Purtroppo la sua vita si è interrotta a 28 anni, quando è morto in combattimento nella guerra franco-prussiana. Purtroppo è morto prima della prima mostra impressionista e, sebbene le sue opere non siano state esposte, è ancora considerato un pilastro fondamentale di questo movimento artistico. Tra le sue opere più note ci sono Veduta del villaggio(1864), Riunione di famiglia (1867) e L’Atelier di Bazille (1870), in cui si ritrae circondato dai suoi amici, tra cui Manet e Renoir.


Scopri l’impressionismo con le esperienze Musement:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close