Close
20 torte dal mondo da assaggiare almeno una volta

20 torte dal mondo da assaggiare almeno una volta

Scopriamo insieme le particolarità di 20 torte deliziose provenienti da tutto il mondo da assaggiare e provare a cucinare.

Ci sono dei giorni che amo particolarmente, ancora più del giorno del mio compleanno o del Natale. Sono golosa, golosa a livelli estremi, e come tutti i golosi del mondo, ogni momento è buono per mangiare un biscotto, assaggiare una nuova torta, prendere di nascosto un quadretto di cioccolata: non importa se di prima mattina, nel mezzo del pranzo, o a tarda notte, un vero goloso avrà sempre voglia di una fetta di torta per allietare cuore e palato. Il 26 novembre è l’International Cake Day, e i golosi di tutto il mondo saranno liberi di festeggiare questa festa come si deve – mangiando tutte le torte che vogliono.

Per celebrare questa magnifica giornata ecco 20 torte (sia dolci che salate) da tutto il mondo da assaggiare almeno una volta nella vita e, perché no, magari proprio oggi.

1. Devil’s Food Cake

Cioccolato, con cioccolato e cioccolato. C’è un motivo se è il “cibo del diavolo”! Una tentazione composta da una base al cacao farcita di ganache al cioccolato e ricoperta di glassa al cioccolato.

2. Angel Cake

Il “cibo degli angeli”, di contro, è bianco soffice e leggero come una nuvola. Questa torta deve la sua morbidezza agli albumi montati a neve, e il suo sapore dolce e delicato all’estratto di vaniglia e alle mandorle.

3. Crostata

Un grande classico, nonché uno dei cavalli di battaglia delle nonne. La semplicità di questo dolce non è indicativa di una semplicità nell’esecuzione: fare una pasta frolla a regola d’arte, profumata, croccante ma non dura, burrosa al punto giusto, è un’impresa non da poco!

4. Foresta Nera

Un classico della pasticceria che viene direttamente dalla Germania. Una delizia decadente con base di cioccolato farcita con crema chantilly, ciliegie, e riccioli di cioccolata.

5. Quiche Lorrain

Ci spostiamo in Francia per stuzzicare le nostre papille gustative con qualcosa di salato. Un grande classico saporitissimo a base di uova, gruviera, pancetta in una base di deliziosa frolla salata.

View this post on Instagram

#quichelorraine #quicheauxsaumons

A post shared by نادر (@267joursaparis) on

6. Torta Pasqualina

Una torta salata, questa volta italiana, con pasta sfoglia, ricotta, spinaci e una sorpresa – come si conviene a qualunque cosa riguardi la Pasqua: uova che si scoprono solo dopo aver tagliato la prima fetta.

7. Tarte Tatin

Una sinfonia di sapori e consistenze: mele morbide e caramellate (rigorosamente renette o chantecler), la pasta brisé dorata e croccante.

View this post on Instagram

Couple of wee lunch tarts

A post shared by ZB (@zack.brotherton) on

8. Shepherd’s pie

La torta del pastore è un gustosissimo sformato a base di carne di agnello e vellutato purè di patate. Una pietanza ricca e corroborante, ottima anche nella versione con carne di manzo (Cottage Pie).

9. Sachertorte

Cioccolato e confettura di albicocca. Le uniche parole adatte a descrivere la bontà della Sacher sono quelle del grandissimo Nanni Moretti nel film Bianca: “Cioè, lei praticamente non ha mai assaggiato la Sachertorte?! Va be’, continuiamo così, facciamoci del male!”

10. Torta Setteveli

Dal lusso degli elaborati dolci austriaci a quello degli elaborati dolci della Trinacria: la torta Setteveli è una torta composta da sette strati: una base croccante, due strati di bavarese alle nocciola (o al pistacchio), uno strato di bavarese al cioccolato, e due strati di pasta biscotto al cacao.

11. New York Cheesecake

Tutti la conoscono, molti la amano: il contrasto tra la farcia morbida e acidula, e il guscio dolce e croccante di biscotti la rendono una torta inimitabile.

12. Pastiera

Potremmo definirla una sorta cheesecake nostrana: la pastiera napoletana viene preparata tradizionalmente il Giovedì Santo e nella sua ricetta più tradizionale viene usato lo strutto al posto del burro nella frolla e farcita con ricotta di pecora, grano cotto, e agrumi canditi.

13. Torta diplomatica

Anche in questa torta croccantezza e morbidezza si sposano per dare vita a uno dei dolci più classici della pasticceria italiana: pan di Spagna bagnato al rum, pasta sfoglia e crema diplomatica, una meraviglia nata dall’unione tra crema pasticciera e crema chantilly.

14. Banoffee pie

Biscotti croccanti, banana, crema mou e panna compongono questa torta inglese da acquolina in bocca.

15. Saint-Honoré

Una torta elegante, bellissima e regale (oltre che buonissima, naturalmente), degna della corte di Versailles: sfoglia croccante, pasta choux, crema chiboust, panna, e bignè intinti nel caramello.

16. Clafoutis

Si tratta di una torta morbida di origine contadina. La sua consistenza è densa e budinosa e può essere farcita con frutti diversi a seconda della stagione; la versione classica prevede le ciliegie nere, ma è ottima anche con pesche o prugne.

View this post on Instagram

🍒 Clafoutis de cereza🍒 Holi! Os he tenido un poco abandonados, sorry, pero es que cuando me voy de vacaciones o lo que sea no me gusta estar pendiente del móvil 🙈 Aprovecho para desconectar y recargar pilas!🙋 Pues bien, tras esta pausa, os traigo una recetita que os va a encantar y que tenía pendiente💜 Es una tarta francesa super sencilla y riquísima, dónde podéis substituir las cerezas por peras o ciruelas, que están de temporada 😋 y quedan también riquísimas!😍 . . 🍒Ingredientes➡ 500g cerezas (u otra fruta), 4huevos, 75g harina, 100g azúcar, 150ml nata para cocinar, 350ml leche, azúcar glas, mantequilla. . . 💮Receta: 1- Batir los huevos y el azúcar hasta que estén espumosos. 2- Añadir poco a poco la harina tamizada y batir. 3- Verter la nata y la leche y batir bien. 4- Engrasar un molde con mantequilla y espolvorear un poco de azúcar en el fondo y las paredes. 5- Añadir las cerezas limpias, deshuesadas y cortadas por la mitad (se pueden poner enteras) 6- Verter poco a poco la mezcla sobre las cerezas. Hornear a 210°C durante 30-35', hasta que el clafoutis esté doradito. 7- Espolvorear azúcar glas por encima y comer caliente, templado o frío. . . Bon profit!!🙋💕 ~~~~~~~~~~~~~~~ #food #instafood #foodlover #foodporn #yummy #soyummy #delicious #homemade #sweet #sweetmoments #clafoutis #cerises #gourmand #croquant #tropbon #cerezas #tarta #dulce #postre #comidacasera #recetafacil #momentodulce #pasteleria #francia #cherry #igersfood #realfood #foodie

A post shared by Mireia Prats Sutter (@lacuisinedemireille) on

17. Cassata

Dolce tipico siciliano, noto in tutto il mondo per bontà e dolcezza. Con pan di Spagna, ricotta, canditi e marzapane, questa torta è la quintessenza dell’abbondanza siciliana.

View this post on Instagram

Oggi il buongiorno ve lo voglio dare così. La storia della Sicilia è indissolubilmente legata ai popoli che l’hanno abitata. L’isola fu meta, sin dalla preistoria, di popoli attratti dalla sua ampiezza e centralità nonché dalla sua indicibile bellezza. L’avvicendarsi di molteplici civiltà ha reso la Sicilia ricca di segni che il tempo ha conservato fino ai nostri giorni. 13 dominazioni in Sicilia e allora vi presento sua maestà #lacassata @chef_natale_giunta #cassatasiciliana #cassata #cassatacake #michelinstar #chefnatalegiunta #food #foodporn #foodphotography #foodphotography #foodblogger #foodstagram #foodstyling#foodporn #foodpornsabah#wedding #sweetheartbycassata #castelloamare#chef#pastichef

A post shared by Natale Giunta (@chef_natale_giunta) on

18. Torta Mimosa

Una torta bellissima e di grande impatto nata a Rieti negli anni ‘50. La cupola di pan di Spagna è farcita da panna e crema pasticciera ed è ricoperta da cubetti e pezzetti di pan di Spagna giallo che ricordano appunto il profumatissimo fiore che si regala alle donne l’8 marzo.

19. Pecan Pie

Pare che questa torta sia originaria della mitica città di New Orleans. Il gusto delicato, aromatico e rotondo delle noci pecan e dello sciroppo d’acero si sposa alla perfezione con la freschezza e la dolcezza del gelato alla vaniglia che spesso accompagna le fette di questo dolce.

20. Torta Caprese

Concludo questa rassegna di torte dal mondo tornando in Italia la torta tipica della magnifica isola di Capri. Mandorle, cioccolato, burro, uova e zucchero compongono questa delizia che è anche uno dei pochi dolci gluten-free a essere davvero succulenti. Ottima anche la versione al cioccolato bianco.

View this post on Instagram

Un dolce SENZA FARINA e SENZA LIEVITO: chiamate all'attacco tutti gli amici celiaci e intolleranti al glutine e lieviti! Noi rimaniamo della nostra idea: la TORTA CAPRESE è una delle torte più semplice e veloci da fare, visto che non deve nemmeno lievitare in forno e non c'è il problema del cosidetto "afflosciamento" (quante volte vi è capitato di aprire il forno perché pensavate che la torta fosse cotta et….voilà, eccola afflosciarsi!) Alcuni consigli: – Vi consigliamo di utilizzare un cioccolato fondente al 70% o 80%: con una percentuale più bassa infatti, la torta risulterebbe troppo dolce all'assaggio. Inoltre, se la preparate per qualche amico #celiaco, assicuratevi che il cioccolato riporti la scritta SENZA GLUTINE sul pacchetto! – Se non avete le mandorle da tritare, potete utilizzare senza problemi la farina di mandorle. – Servitela a quadrotti anziché a fettine, come se fossero assaggi finger food. Non avrete bisogno di piatti, perché finiranno direttamente in bocca! ⭕ Per la Ricetta: – Link nelle stories – Link nel nostro profilo >> @ricetta.it – Video e passaggi sul nostro sito www.ricetta.it . . #recipe #cucinaitaliana #tortacaprese #senzaglutine #cucina #italianfood #merenda #ricetta #ricette

A post shared by Ricetta.it (@ricetta.it) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close