Close
10 delle gastronomie di lusso più famose del mondo

10 delle gastronomie di lusso più famose del mondo

Da New York a San Pietroburgo, da Parigi a Lisbona, Musement vi offre una panoramica di dieci delle gastronomie di lusso più famose del mondo.

Fauchon a Parigi, Fortnum and Mason a Londra, Peck a Milano: questi templi della gastronomia, vere e proprie istituzioni locali, rappresentano tappe fondamentali per ogni amante del cibo in viaggio. Se desiderate gustare il meglio delle specialità locali e dei prodotti di alta gamma selezionati o prendere souvenir gourmet da portare in patria, non esitate a varcare la soglia di uno di questi dieci gastronomie di lusso in tutto il mondo.

1. Agata & Valentina, New York

Agata & Valentina sono i nomi di una madre siciliana e di sua figlia, ma è anche il nome di una salumeria newyorkese dove troverete tutti i tipi di prodotti gourmet di ottima qualità, italiani ma non solo. Il primo negozio è stato aperto nel 1993 nell’Upper East Side, il secondo nel 2012 nel Greenwich Village. È anche possibile acquistare piatti preparati in loco, perfetto se state visitando la Grande Mela e non volete andare al ristorante tutte le sere, ma nemmeno cucinare.

2. Peck, Milano

Peck, il tempio della gastronomia italiana è una vera istituzione a Milano. Una delle gastronomie di lusso più famose in Italia, Peck è stata fondata nel 1883 a due passi dal Duomo. I buongustai più raffinati troveranno la felicità in mezzo a salumi, formaggi e vini di alta gamma. E’ possibile anche mangiare in loco.

3. Fauchon, Parigi

Fauchon, un grande nome della gastronomia francese noto a tutti, ospita nella sua famosa boutique al 30 di Place de la Madeleine un ristorante, un negozio di alimentari, una cantina, una pasticceria e cioccolateria che offre alcuni dei più famosi macaron dellacapitale. Durante il periodo natalizio, sarà difficile non innamorarsi di una delle tante scatole regalo o calendari preparati per l’occasione.

4. Fortnum and Mason, Londra

Sapete dove la regina madre fa acquistare le prelibatezze gastronomiche per i pranzi e le cene a palazzo? Da Fortnum and Masons, naturalmente! Questa gastronomia di lusso dedicata all’arte di vivere inglese esiste dal 1707 e la sua offerta spazia da prodotti freschi e generi alimentari – ovviamente anche la selezione di tè è incredibile – ad articoli per la casa e accessori di abbigliamento per uomo e donna.

5. Eliseevsky, San Pietroburgo

Eliseevsky è un sontuoso grande magazzino russo che delizierà tutti i buongustai in viaggio verso San Pietroburgo. Il palazzo, appariscente e neo-barocco, è una tappa essenziale per i curiosi appassionati di cibo.

View this post on Instagram

Купцы Елисеевы, открывая магазин, сразу решили, что в нём будут представлены только самые качественные и необычные продукты.⠀ С тех пор Магазин так и остаётся настоящей сказкой для гурманов — здесь можно купить сыры и мясные изделия, которые не сыскать больше нигде в Петербурге 🧀  Здесь продаются знаменитый английский шоколад, итальянская нуга и разнообразие уникальных сортов вин и крепких алкогольных напитков, а также фирменная коллекция алкогольных напитков марки «Купцы Елисеевы»🍷⠀ Расскажите, что вы больше всего любите в нашем гастрономе? И не забывайте что мы подготовили для Вас эксклюзивные подарочные наборы, просто переходите по кликабельной ссылке http://kupetzeliseevs.ukit.me/ в шапке профиля! «Магазин Купцов Елисеевых», Санкт-Петербург, Невский пр.,56, тел. 456-66-66 whats app +7 (962) 684-99-90 #магазинкупцовелисеевых #kupetzeliseevs #eliseyevemporium #купцыелисеевы #eliseevsky #eliseyevemporium #eliseyevcafe #macarons #macaronsspb #kudagospb #spb #spbgram #магазинелисеевский #圣彼得堡 #俄罗斯#一家 #елисеевский #елисеевскиймагазин #кудагоспб #кудапойтиспб #kudagospb #historyspb

A post shared by Kupetz Eliseevs Food Hall (@kupetz_eliseevs) on

6. Fallon & Byrne, Dublino

Una gastronomia, un mercato che offre prodotti freschi e di stagione, ristoranti di qualità, un wine bar, tutto in un solo luogo. Benvenuti da Fallon & Burn a Dublino!

7. Meinl am Graben, Vienna

Situato nel cuore di Vienna, Meinl am Graben si sviluppa su tre piani, tutti dedicati al cibo di lusso e suddivisi tra una salumeria tradizionale e un ristorante particolarmente elegante al primo piano. La ciliegina sulla torta è che il luogo stesso è sublime e raffinato.

View this post on Instagram

Nur die besten Aussichten! Looking forward #2018

A post shared by Alexandra Palla (@alexandrapalla) on

8. Manteigaria Silva, Lisbona

Alla periferia di Praça da Figueira a Lisbona c’è un piccolo negozio tradizionale pieno di prodotti gastronomici tipici portoghesi. E’ un punto di riferimento per prosciutto, formaggio e baccalà, naturalmente.

View this post on Instagram

BACALAO (dried +salted cod) is pretty popular in the Dominican Republic (and some of our neighbors…) But did you know how HUGE it is in Portugal!? The Portuguese even proudly boast about their 1,000+ ways to cook their beloved Bacalhau. But the weird thing is…. its not native to either country…. it’s actually imported from Canada or Norway. So how did a cold water fish from FAR away become so widely popular here in Portugal…? 🤔🇩🇴 🇵🇷 And how did it reach DR/our neighbors if we also don’t have cod and weren’t Portuguese colonies? Well, on my food tasting tour with @suckmycod, I learned this method of preserving fish (salt+drying) meant that it could be stored for longer periods of times at room temperature without the concerns of harmful bacteria or mold. Cod, unlike their local fished Sardines, have low levels of oil/fat which helps in the salting process. Making it a good source of protein during the months’ long infamous voyages to the Americas and other parts of the world. This coupled with the salt process became a major stimulus for the "Age of Discovery"… (aka hundreds of years of slavery, genocide, stealing, plundering, killing their way through their newly colonized countries.) Man don’tcha love how that whole time is romanticized by glazing over it with a nice title like 😍🙌🏽like that? Anyway, so why DR? I couldn't find out EXACTLY… But the Dominican Republic being one of the first in the Americas to be conquered and colonized by Europeans, and as the major stop between mainland Americas and Europe and Africa… I think it's safe to assume that it was for similar reasons: dried food that can last through those long multi-continental voyages. Thank you @suckmycod for this cultural + food tasting tour!

A post shared by Gerry Isabelle (@dominicanabroad) on

9. Løgismose, Copenaghen

Løgismose offre una vasta gamma di vini, formaggi, specialità locali e di alta gamma, oltre a deliziosi piatti pronti da gustare nei 700 metri quadrati a Copenaghen, in loco o da asporto.

10. Múrria, Barcellona

Prima di tutto, è la facciata modernista di questa gastronomia che vi piacerà. I manifesti centenari in vetro colorato di Ramon Casas sono stati conservati nella loro forma originale e si può leggere in lettere sbiadite “Queviures Múrria”, o “Épicerie fine Múrria”. L’indirizzo è centrale, ideale per portare a casa un souvenir da gourmet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close